Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Acea, al via 'RomeFlex' regola flusso di elettricità in rete

Acea, al via 'RomeFlex' regola flusso di elettricità in rete

Con Gme e Engineering, così l'offerta corrisponde alla domanda

ROMA, 05 febbraio 2024, 12:31

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Entra nel vivo, a Roma, il progetto 'RomeFlex', "il sistema della flessibilità che permette di regolare la quantità di elettricità immessa nella rete, in modo che l'offerta corrisponda alla domanda, gestire i flussi di energia in termini di produzione e consumo da parte di privati o aziende per far fronte a cali della fornitura o a picchi di richiesta del mercato, ottimizzando così la qualità del servizio". Lo rendono noto con un comunicato congiunto Acea, Gme (Gestore dei Mercati Energetici) e Engineering, società che si è occupata di sviluppare le piattaforme informatiche di connessione tra i distributori di energia ed il Gme. Il progetto, spiega la nota, è sviluppato da Areti, società del Gruppo Acea che gestisce la rete elettrica di Roma. "Dal primo febbraio, i clienti di Roma possono partecipare ai servizi di flessibilità. Areti ha infatti avviato il programma di attivazione delle utenze che si sono aggiudicate la prima asta a termine del Mercato Locale della Flessibilità, indetta lo scorso novembre dal Gme per conto di Areti, che ha messo a disposizione risorse di flessibilità per 3.000 kW suddivise in diverse tipologie di utenze (industriali, terziarie, residenziali) per il periodo febbraio-aprile 2024. La prima utenza attivata tramite il Mercato Locale della Flessibilità sulla rete di distribuzione di Roma, spiega la nota, è stato un impianto da 410 kW dell'Università RomaTre a cui seguirà il progressivo avvio del servizio per tutte le altre utenze, circa settanta, distribuite nei diversi quartieri del territorio della capitale.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza