Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bollino Rosa per il "Frangipane" di Ariano Irpino

Bollino Rosa per il "Frangipane" di Ariano Irpino

Il riconoscimento assegnato dalla Fondazione Onda

AVELLINO, 30 novembre 2023, 15:17

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

remiato con il Bollino Rosa l'ospedale "Frangipane" di Ariano Irpino, in provincia di Avellino per l'offerta dei servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie dell'universo femminile. Il riconoscimento assegnato per il biennio 2024-2025 dalla Fondazione Onda è stato consegnato al direttore generale della Asl di Avellino, Mario Vittorio Ferrante, nel corso della cerimonia svoltasi a Roma presso il ministero della Salute. Gli ospedali premiati, 367 in totale, vengono valutati alla luce sia delle specialità con maggior impatto epidemiologico nell'ambito della salute femminile, sia dei percorsi per il trattamento con approccio personalizzato di patologie che colpiscono entrambi i generi. "Il riconoscimento -commenta Ferrante- è un pungolo a fare ancora meglio. Siamo convinti che si debba lavorare per diffondere la cultura della medicina di genere che tenga conto delle complessità e delle specificità proprie delle differenze".
    "È un primo riconoscimento -aggiunge Maria Concetta Conte, direttrice sanitaria della Asl avellinese- al lavoro che stiamo svolgendo per potenziare l'offerta dei servizi destinati alle donne, favorendo la cultura sanitaria di genere, per un approccio assistenziale mirato e differenziato". (ANSA)

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza