Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Arriva il Natale, come coinvolgere i bambini nei preparativi

Arriva il Natale, come coinvolgere i bambini nei preparativi

Dai biscotti ai segnaposti idee e cibo della tradizione

25 dicembre 2023, 11:31

Redazione ANSA

ANSACheck

Un bambino prepara i biscotti di Natale foto iStock. - RIPRODUZIONE RISERVATA

Un bambino prepara i biscotti di Natale foto iStock. -     RIPRODUZIONE RISERVATA
Un bambino prepara i biscotti di Natale foto iStock. - RIPRODUZIONE RISERVATA

Sale l'ansia dei preparativi per cenoni e pranzi per le feste, Natale è anche impegno in cucina e si accompagna alla fatica di organizzare e alle aspettative degli altri, con conseguente stress che spesso non ci fa godere come si dovrebbe dei momenti familiari, la gioia di stare con i parenti tutti riuniti.  Andare sul sicuro e proporre ricette sul quale si è già sperimentato tanto vale per il 29% secondo un report che assegna la stessa percentuale all'affidarsi a ricette tradizionali di famiglia, tramandate di generazione in generazione. Rimane anche 1 rispondente su 3, della community Instagram di Lagostina, che comincerà a pensarci last minute. Spicca però anche una certa tensione in vista della fatidica data. Oltre la metà degli utenti dichiara di essere preoccupato dalle troppe preparazioni che l’occasione richiede e quindi di non riuscire a stare nei tempi né nel risultato sperato (52%). Un modo di realizzare ricette difficili in poco tempo (55%) sarebbe la soluzione per riuscire a superare la pressione e godersi il momento creativo in cucina e dando vita al proprio estro senza troppi pensieri.

Come coinvolgere i bambini nei preparativi per il Natale, 6 idee

E come coinvolgere i bambini tenendoli occupati e facendoli sentire partecipi e importanti? Ecco i consigli di Anna Pantanali, di Molino Moras, l’azienda attiva da più di 100 anni in Friuli Venezia Giulia
1. Realizzare biscotti di Natale da regalare agli invitati dei giorni di festa
Ecco la ricetta consigliata da Molino Moras:
Mescolare le farine con il bicarbonato. Aggiungere poi uovo, i 2 tuorli, il burro ammorbidito, la scorza grattugiata di limone, tutte le spezie, il miele scaldato insieme allo zucchero e impastare tutto insieme. Avvolgere con pellicola e far riposare per almeno 3 ore.
Stendere l’impasto e ritagliare con gli stampini natalizi i biscotti. Posizionare su teglie rivestite con carta forno. Spennellare i biscotti con il latte.
Cuocere in forno statico a 180 °C per 10 minuti circa (dipende sempre dal vostro forno).
Preparare la ghiaccia reale montando a neve l’albume con lo zucchero a velo. Aggiungere anche 2 gocce di succo di limone. Decorare poi i biscottini a fantasia e far asciugare. I biscottini che si possono ottenere da questa ricetta sono circa 80 e profumano la casa di Natale. Appena raffreddati sembrano un po' duri, riposando 1 giorno nella scatola di latta acquisiscono la necessaria morbidezza
Ingredienti:
400 g farina di tipo 0
150 g farina di mandorle
200 g farine di segale
20 g bicarbonato
1 uovo intero
2 tuorli
scorza grattugiata di 1 limone
200 g burro ammorbidito a pezzetti
300 g miele
200 g zucchero semolato
2 cucchiai di cannella in polvere
2 cucchiai di zenzero in polvere
1 cucchiaio di chiodi di garofano in polvere
½ cucchiaio di noce moscata
1 cucchiaio di anice in polvere
per la ghiaccia reale
1 albume
150 g zucchero a velo
2 gocce di succo di limone
2. Ricetta Pane furbo per una serata o merenda speciale
Meglio puntare su ricette semplici che possano stuzzicare la curiosità dei bambini o possano essere preparate direttamente da loro, come ad esempio il Pane Furbo allo Yogurt. Si tratta di un pane pita (quindi senza lievito di birra e senza grassi) da fare quando si ha poco tempo ma tanta voglia di un pezzetto di pane.
Gli ingredienti necessari sono:
200 g farina farina di tipo 0 AmorBimbi Molino Moras
170 g yogurt bianco,
1,5 g bicarbonato,
2 g sale.
In una ciotola si pesa la farina, si aggiunge il bicarbonato, il sale e poi lo yogurt, si amalgama con una forchetta e poi pian piano con la mano fino ad avere un impasto liscio e omogeneo. Si mette l'impasto per breve tempo a riposare ( bastano 15/20 min) si divide in 4 palline che poi si stendono con il mattarello come una piadina.
Si mette su piastra o padella calda qualche minuto per lato e il pane è pronto! Buonissime calde abbinate a dolci o salati.
3. Chiedere ai bambini di creare dei segnaposti personalizzati
Chiedere ai bambini di realizzare segnaposti personalizzati per ogni invitato non solo stimola la loro creatività, ma diventa un momento divertente per capire cosa i più piccoli pensano o si ricordano delle persone che li circondano. La proposta è di lasciare a loro totale libertà nella realizzazione: se il risultato finale non sarà coordinato con il resto degli addobbi non succede nulla. L’importante è che ogni segnaposto abbia un significato, che magari potrà essere spiegato direttamente dai bambini.
4. Gioco della connessione
Il tempo del Natale e la sua magia sono un buon momento per accogliere la lentezza che poco rappresenta il movimento della nostra società ma che fa tanto bene ai bambini e a tutta la famiglia o gruppo di amici. Il gioco della connessione è un’attività che aiuta i bambini a contattare la profonda connessione con la Terra e i suoi doni e consiste nel farsi delle domande come: Chi ha preparato questo cibo per noi? Da dove arriva? Chi lo ha trasportato? Chi lo ha prodotto? Chi lo ha curato? I contadini, i venditori, i trasportatori. Di cosa avuto bisogno questo cibo per crescere? Sole, terra, acqua. Che cosa ci piace di questo cibo? Il colore? Il suono? Il profumo?
Questo gioco ha l’obiettivo di invitare tutti gli invitati a fare attenzione ai dettagli e provare ad adottare lo sguardo dei più piccoli, per osservare tutto da un altro punto di vista e non dare per scontato nulla.
5. Realizzare un cerchio attorno a una candela
Un altro consiglio è quello di trovare il tempo per fare un cerchio attorno ad una candela e condividere i ricordi dell’anno passato: ciò che ha fatto divertire, ciò che è importante, ciò che si ama del Natale ma allo stesso tempo anche ciò che ha portato tristezza e ciò che si vorrebbe migliorare nei mesi successivi. Più si sarà veri e profondi e più il tempo insieme diverrà speciale.
6. Organizzare una sfida alla foto più bella
Soprattutto con parenti e amici che non si vedono da molto, il tempo durante le feste natalizie è da sfruttare il più possibile. Tenere i bambini il più lontano possibile dalla tecnologia è una sfida che va accolta e portata avanti con serenità. Si può infatti sfruttare la dimestichezza dei bambini con lo smartphone per creare dei ricordi?Un’idea può essere quella di coinvolgere all’utilizzo dei dispositivi elettronici per scattare delle foto o fare dei video durante la giornata e creare una gara a fine pasto per eleggere lo scatto migliore. In questo modo i bambini si sentiranno coinvolti e non vedranno l’ora di mostrare a tutti le proprie opere. E se invece il ricordo fosse dato da un disegno? Si potrebbe infatti chiedere ai bambini di ricreare su carta momenti, persone o scene vissute durante la giornata.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza