Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Covid, gli indicatori ancora tutti in salita, da casi a decessi

Covid, gli indicatori ancora tutti in salita, da casi a decessi

Vaia, 'Andamento previsto. Regioni attivino l'Open day per le vaccinazioni'

ROMA, 01 dicembre 2023, 11:56

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Tutti ancora in salita gli indicatori del Covid. Nell'ultima settimana (23-29 novembre) sono stati registrati 52.177 nuovi casi positivi con una variazione del +16,1% rispetto alla settimana precedente (44.955 casi). In aumento anche i deceduti (291, +23,8% rispetto ai 235 precedenti) e i tamponi (277.938, +9% rispetto a 254.920). Sale inoltre il tasso di occupazione delle terapie intensive (1,9% il 29 novembre contro l'1,5% del 22 novembre). Questo quanto emerge dal monitoraggio della Cabina di regia del ministero della Salute e dell'Istituto superiore di sanità.

Il tasso di positività nella settimana considerata è del 18,8% con una variazione di +1,2% rispetto alla settimana precedente (17,6%). Il tasso di occupazione in area medica relativo al 29/11/2023 è pari al 9,2% (5.741 ricoverati), rispetto a 7,7% (4.811 ricoverati) del 22/11/2023. In terapia intensiva risultano occupati 170 posti contro i 137 precedenti.

A livello regionale, la Lombardia è di gran lunga la regione con più casi (14.062), seguita dal Veneto (8.842), dal Piemonte (5.436) e dal Lazio (5.180). Quanto alle terapie intensive, il Veneto è primo con 27 posti letto occupati, seguito da Emilia-Romagna e Lombardia con 26 posti occupati ciascuna. "I dati - sottolinea il direttore generale della Prevenzione sanitaria del ministero della Salute, Francesco Vaia - confermano sostanzialmente l'andamento previsto rispetto alla stagionalità. Rinnoviamo l'appello alle Regioni ad intensificare gli sforzi organizzativi e a predisporre Open Day nei quali offrire libero accesso senza prenotazione per le vaccinazioni".
.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza