Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Zuckerberg, 'Meta lavora all'intelligenza artificiale generale' 

Zuckerberg, 'Meta lavora all'intelligenza artificiale generale' 

"Renderla disponibile in modo che tutti possano trarne vantaggio"

20 gennaio 2024, 16:43

Redazione ANSA

ANSACheck

Zuckerberg, 'Meta lavora all 'intelligenza artificiale generale ' - RIPRODUZIONE RISERVATA

Zuckerberg,  'Meta lavora all 'intelligenza artificiale generale ' -     RIPRODUZIONE RISERVATA
Zuckerberg, 'Meta lavora all 'intelligenza artificiale generale ' - RIPRODUZIONE RISERVATA

Meta sta addestrando la sua prossima generazione di modelli di intelligenza artificiale e spera di renderli accessibili a tutti tramite prodotti come gli occhiali smart. Lo afferma Mark Zuckerberg in un video postato su Instagram, nel quale ribadisce che l'obiettivo di lungo termine della società è realizzare un'"intelligenza artificiale generale, perseguire in modo responsabile il suo open sourcing e renderla disponibile e utile a tutti".

Il colosso a cui fanno capo Facebook e Instagram sta lavorando per unire FAIR e GENAI così da sostenere Llama 3, il suo nuovo modello di IA. E' "sempre più chiaro" che la prossima generazione di IA ha bisogno di un "intelligenza generale", ha detto Zuckerberg.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza