Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

False foto nude di Taylor Swift, X blocca le ricerche

False foto nude di Taylor Swift, X blocca le ricerche

Dopo l'allarme della Casa Bianca, "i social sono responsabili"

ROMA, 03 febbraio 2024, 15:18

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

In nome di Taylor Swift, X mette in atto una rara forma di censura: ricerche con il nome della cantante sulla piattaforma di Elon Musk da alcune ore non danno risultati dopo che nei giorni scorsi una valanga di false foto porno della cantante avevano invaso i suoi canali. Nessun esito hanno prodotto anche le ricerche con le parole "Taylor Swift nuda" o "Taylor Swift AI", le sequenze più usate per far uscire le immagini incriminate. La decisione di X si affianca a quella di Meta che "monitorera' attivamente i suoi canali Facebook e Instagram" dopo che la Casa Bianca, "allarmata", venerdi' aveva esortato il Congresso a passare una legge contro le false immagini in rete.

 Il timore e' che, grazie anche all'intelligenza artificiale, i 'deepfakes' stiano diventando una potente e inarrestabile fonte di disinformazione. Ne sta facendo le spese anche la politica, come quando, alla vigilia delle primarie del New Hampshire, l'intelligenza artificiale e' stata usata ad esempio per false 'robocall' del presidente Joe Biden. Le foto di Taylor, apparse mercoledi' e generate grazie all'intelligenza artificiale, raffiguravano la Persona dell'Anno di Time col corpo dipinto di rosso in atti sessuali con fan della squadra di football dei Chiefs, quella in cui gioca il boyfriend Travis Kelse oggi in semifinale per il SuperBowl. Le immagini erano state viste decine di milioni di volte in tutto il mondo prima che gli account incriminati venissero chiusi. Fan della popstar avevano intanto invaso X all'insegna dello slogan "Protect Taylor Swift" in uno sforzo di sommergere le immagini rendendole difficili da trovare. La Ceo di X, Linda Vaccarino, sara' per la prima volta questa settimana a Capitol Hill per parlare degli sforzi dei Big Tech per proteggere i minori dallo sfruttamento sessuale online.

 



   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza