Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Forum mondiale sull'etica dell'IA in Slovenia

Forum mondiale sull'etica dell'IA in Slovenia

Unesco, trasformare la governance per garantire benefici equi

ROMA, 05 febbraio 2024, 09:37

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

La Slovenia, il 5 e 6 febbraio, ospiterà a Kranj il Forum mondiale sull'etica dell'Intelligenza Artificiale dal titolo "Trasformare la governance dell'AI" promosso dall'Unesco. La rapida ascesa dell'intelligenza artificiale ha creato molte opportunità a livello globale, dalla facilitazione della diagnostica sanitaria, all'automazione di attività lavorative; cambiamenti che sollevano anche profonde preoccupazioni etiche, dal contribuire al collasso climatico al minacciare i diritti umani. "Queste tecnologie versatili stanno rimodellando il modo in cui lavoriamo, interagiamo e viviamo - sottolinea l'Unesco - Il mondo è destinato a cambiare a un ritmo che non si vedeva dall'avvento della stampa sei secoli fa. La tecnologia dell'IA, infatti, porta grandi vantaggi in molti settori, ma senza tutele etiche rischia di replicare pregiudizi e discriminazioni, alimentando divisioni e minacciando i diritti umani e le libertà fondamentali". Dunque, sottolinea l'Unesco, "in nessun altro campo la bussola etica è più rilevante che nel campo dell'intelligenza artificiale".

Per questo, il forum che si tiene a Kranj vuole riunire conoscenze e know-how provenienti da paesi a diversi livelli di sviluppo tecnologico e politico, per uno scambio approfondito per imparare gli uni dagli altri e per il dialogo con il settore privato, il mondo accademico e la società civile. L'Unesco già nel 2021 ha adottato la Raccomandazione sull'etica dell'IA, che ne guida l'attuazione da parte degli Stati membri per garantire che i benefici dell'IA siano equi, inclusivi, sostenibili e non discriminatori. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza