Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La Sardegna di Vinodabere, banco d'assaggio con 33 cantine e 140 vini

La Sardegna di Vinodabere, banco d'assaggio con 33 cantine e 140 vini

A Roma domenica 21 e lunedì 22 gennaio

ROMA, 11 gennaio 2024, 16:05

Redazione ANSA

ANSACheck

La Sardegna di Vinodabere, banco d 'assaggio con 33 cantine e 140 vini - RIPRODUZIONE RISERVATA

La Sardegna di Vinodabere, banco d 'assaggio con 33 cantine e 140 vini -     RIPRODUZIONE RISERVATA
La Sardegna di Vinodabere, banco d 'assaggio con 33 cantine e 140 vini - RIPRODUZIONE RISERVATA

ROMA  - Saranno 33 le cantine partecipanti alla seconda edizione di "La Sardegna di Vinodabere" ed oltre 140 i vini in degustazione, che, per la seconda volta nella Capitale, offriranno un quadro unico della produzione enologica dell'isola. Domenica 21 e lunedì 22 gennaio, all'Hotel Belstay a Roma, sarà possibile incontrare ai banchi di assaggio numerosi produttori sardi e scoprire insieme a loro le tante aree vinicole dove si produce vino di qualità.

Da ogni distretto vitivinicolo dell'isola - Alghero, Anglona, Coros, Gallura, Mamoiada, Mandrolisai, Ogliastra, Oliena, Orgosolo, Romangia, Sulcis, Sud Sardegna - arriveranno vignaioli insieme alle loro etichette, per permettere ai wine lover di intraprendere un singolare viaggio nel loro mondo enologico ed apprezzare le differenze date dal microclima e dai terreni.

La Sardegna di Vinodabere, nella giornata di domenica, prevede anche masterclass su "Il Nepente di Oliena e le sue interpretazioni" e su "Ogliastra, Orgosolo e Romangia, territori a confronto".

Per il direttore di Vinodabere Maurizio Valeriani, peraltro curatore della sesta edizione de 'La Guida ai migliori vini della Sardegna, "è impressionante il livello qualitativo dei vini prodotti nella regione. Abbiamo perciò pensato ad un evento a Roma che avesse lo scopo di far conoscere i risultati raggiunti e valorizzare le differenze di terroir, vitigni, e tradizioni attraverso l'incontro coi protagonisti del mondo enoico, e non solo, sardo".   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza