Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Shopping Tourism, 2,1 milioni in Italia nel 2023 con +7% su 2019

Shopping Tourism, 2,1 milioni in Italia nel 2023 con +7% su 2019

Via Montenapoleone seconda al mondo per valore retail al metro quadro

ROMA, 16 dicembre 2023, 10:01

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono 2,1 milioni i turisti che hanno scelto quest'anno l'Italia per una vacanza all'insegna dello shopping (+7% sul 2019). Via Montenapoleone sale quest'anno al secondo posto nella classifica mondiale per valore retail per metro quadro (18mila euro, +31% sul 2019).

Nel 2025 il numero di outlet village e department store attivi sfiorerà quota 100 (28 outlet village e 71 department store), rendendo l'Italia sempre più centrale nella geografia delle destinazioni scelte dai turisti, stranieri e non, con questa motivazione. Sono i dati chiave presentati dalla società di ricerca Risposte Turismo in apertura della sesta edizione di Shopping Tourism - il forum italiano che si è tenuto a Roma.

Per quanto riguarda il mercato statunitense l'analisi effettuata mostra come siano sempre Roma, Milano, Napoli, Venezia e Firenze le città che - in quest'ordine - tale segmento della domanda associa allo shopping, considerandole destinazioni adatte per svolgere questa attività. Per quanto riguarda altri centri di minori dimensioni, l'indagine ha evidenziato come Bologna e Genova abbiano registrato punteggi superiori ad altre località quali Taormina, Cortina e Capri.

Complessivamente (shopping tourist e non) l'indagine fa emergere come il 91% degli statunitensi in viaggio in Italia non rinuncerebbe all'acquisto di prodotti italiani: su tutti la gastronomia (al 53% tra la tipologia di prodotto che gli americani acquisterebbero "assolutamente") seguita dagli articoli di moda.

"Il turismo legato allo shopping - dice spiega Ivana Jelinic presidente e ceo dell'Enit - consente di amplificare tutta la portata valoriale del Made in Italy. Armonizzare l'offerta turistica con i prodotti che sono rappresentazioni dell'immagine dell'Italia è un atto di consapevolezza dell'esclusività italiana e di tutte le espressioni creative, produttive, artistiche della nostra Penisola. Abbiamo il dovere di diffondere questa immagine nel panorama internazionale nel migliore dei modi anche offrendo pacchetti integrati con le meraviglie del lifestyle italiano che si traducono in prodotti concreti". La prossima edizione del forum si terrà a Milano venerdì 23 febbraio 2024. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza