Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Per Bergamo Brescia Capitale Cultura 11,6 milioni di persone

Per Bergamo Brescia Capitale Cultura 11,6 milioni di persone

Visitatori cresciuti del 40% sul 2022, doppio delle aspettative

MILANO, 18 dicembre 2023, 18:33

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sono stati 11,6 i milioni di visitatori di Bergamo e Brescia in occasione dell'anno della Capitale della Cultura che va verso la conclusione: domani, alle 17, i due principali teatri delle città, il Donizetti di Bergamo e il Grande di Brescia, ospiteranno le cerimonie di chiusura in contemporanea. Un gemellaggio all'insegna della cultura che non resterà limitato solo a quest'anno: nel 2024 verrà infatti inaugurata la Ciclovia che unirà i due territori.
    Il bilancio degli 11,6 milioni comprende anche i pernottamenti e gli escursionisti, provenienti da tutta Italia, da paesi come Germania, Spagna, Svizzera, Francia e Regno Unito, ma anche da Usa, Cina e India. Si tratta di un aumento di circa il 40% rispetto allo stesso periodo del 2022. Numeri importanti che superano le aspettative dichiarate dalle due amministrazioni comunali all'interno del dossier di progettazione, dove era fissato come obiettivo un +20% di visitatori.
    Per quanto riguarda i soli pernottamenti - il dato disponibile è riferito ai primi tre trimestri 2023 -, le rilevazioni evidenziano un aumento del 41,7% rispetto allo stesso periodo del 2022. Anche i numeri provenienti dagli Info Point turistici delle due città confermano l'accresciuto afflusso di accessi alle strutture: nel 2023 sono stati registrati quasi 164.700 ingressi, con un aumento medio del 100% rispetto al 2019, per fare un confronto con il periodo pre-Covid.
    I turisti e i visitatori hanno dimostrato di apprezzare in modo particolare l'offerta culturale, museale e artistica.
    Questo ambito ha registrato oltre 943 mila visitatori, con un aumento del 92% rispetto allo stesso periodo del 2019. Anche la proposta teatrale è stata particolarmente apprezzata: nelle due città si è superata quota 331.513 biglietti staccati (erano stati 252.348 nel 2019).
    Ora gli sguardi sono puntati alla cerimonia conclusiva e al percorso ciclopedonale che unirà le due città, attraversando 24 comuni, per un totale di 75 chilometri e un investimento di 6 milioni di euro. L'inaugurazione è prevista ad aprile.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza