Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Disegni dei bambini ucraini sul tema della pace a Bologna

Disegni dei bambini ucraini sul tema della pace a Bologna

Progetto ideato dalla direttrice della Scuola d'arte di Kherson

BOLOGNA, 20 settembre 2023, 11:44

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Un'esposizione di disegni di bambini ucraini sul tema della pace, realizzata in occasione del World Peace Day, sarà inaugurata domani alle 17.30 al Museo Archeologico di Bologna. Il progetto, Colors for draw peace, è stato ideato dalla direttrice della scuola d'arte di Kherson, Yulia Slipich, e portato in Italia dalle associazioni Vitaworld/VitaUkr e Colors for peace nell'ambito del progetto "Ukranian Art in Italy. Human Rights (cancelled)", con il sostegno delle istituzioni e associazioni italo-ucraine.
    L'iniziativa si inserisce nell'ambito di un protocollo di intesa sottoscritto dal settore musei civici di Bologna e VitaWorld/VitaUkr con l'obiettivo di promuovere la cultura e l'arte in tutte le loro espressioni, con particolare attenzione al tema della Pace, dei diritti umani e della solidarietà tra i popoli.
    Il settore musei civici ospita l'esposizione in tre delle proprie sedi: il Museo civico archeologico, il Museo civico del Risorgimento e il Museo del patrimonio industriale. Il progetto si inserisce nell'ambito delle iniziative di solidarietà e accoglienza con cui il Comune di Bologna si è attivato in favore della città ucraina di Kharkiv, cui è legato da uno storico patto di amicizia sottoscritto nel 1966.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza