Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

La denominazione 'Asparago verde di Canino' conquista l'Igp 

L'iscrizione pubblicata oggi nella Gazzetta Ufficiale dell'Ue 

Redazione ANSA

BRUXELLES, 13 NOV - La Commissione europea ha approvato oggi l'aggiunta dei germogli di asparagi verdi italiani "Asparago verde di Canino", tipici del comune in provincia di Viterbo, nel Lazio, al registro delle indicazioni geografiche protette (Igp). Lo si apprende da una nota dell'esecutivo europeo. La denominazione "Asparago verde di Canino", pubblicata oggi sulla Gazzetta Ufficiale dell'Ue, è riservata ai germogli di asparago appartenenti alla famiglia delle Liliaceae e "deve avere turioni pieni e privi di spaccature", si legge nel comunicato. Per l'uniformità di tutta la parte commestibile e l'assenza di scarti, questo asparago viene anche chiamato in italiano "mangiatutto". La nuova denominazione si aggiunge all'elenco dei 1.662 prodotti alimentari già protetti nella banca dati eAmbrosia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie