Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Boom di passeggeri in aeroporti Trapani e Perugia nel 2023

Boom di passeggeri in aeroporti Trapani e Perugia nel 2023

Dati Aci evidenziano ruolo trainante compagnie low-cost

28 settembre 2023, 11:58

Redazione ANSA

ANSACheck

Boom di passeggeri in aeroporti Trapani e Perugia nel 2023 - RIPRODUZIONE RISERVATA

BRUXELLES - Nella prima metà dell'anno aeroporti di Trapani e Perugia hanno registrato il più significativo aumento di traffico di passeggeri tra gli aeroporti minori europei rispetto al 2019, ovvero prima della pandemia di coronavirus. E' quanto emerge dai dati pubblicati dalla filiale europea dell'associazione degli operatori aeroportuali Airports Council International (Aci), secondo cui gli aeroporti regionali e minori (con meno di 10 milioni di passeggeri l'anno) hanno recuperato completamente, nel primo semestre dell'anno, i volumi di passeggeri precedenti alla pandemia chiudendo il mese di giugno a +2,2% rispetto al 2019. In particolare Trapani, con un aumento del traffico del 163%, e Perugia, con un più 137%, sono le destinazioni che hanno registrato le performance migliori. Questi risultati, secondo l'analisi dell'Aci, sono stati favoriti anche dal boom nel post-pandemia dell'utilizzo da parte dei vacanzieri delle compagnie low-cost, che hanno reso più popolari destinazioni diverse rispetto agli anni precedenti. Complessivamente, anche a livello europeo il traffico dei passeggeri è migliorato rispetto all'anno scorso (+ 28,3%) ma è comunque rimasto del del 7,7% inferiore rispetto al 2019.

Dai dati pubblicati dall'Aci emerge che diversi aeroporti italiani di medie dimensioni hanno migliorato le proprie performance, in termini di traffico di passeggeri, rispetto ai livelli del 2019, ovvero prima della pandemia di Covid. Tra gli scali europei che accolgono tra 10 e i 25 milioni di passeggeri, quelli di Milano-Bergamo, Napoli e Catania sono infatti tra i cinque che hanno registrato i maggiori incrementi di traffico passeggeri nella prima metà dell'anno rispetto allo stesso periodo del 2019. Orio al Serio guida la classifica con un incremento del 18,2%, seguito da Porto con il 14,9% di traffico in più, Napoli +14,2%, Malaga (+9,3%) e Catania (+9,0%). "Il traffico passeggeri - ha commentato il direttore di Aci Europe, Olivier Jankovec, - è rimbalzato negli ultimi sei mesi, avvicinandosi sempre più a una piena ripresa". Tuttavia, ha aggiunto, "il 2023 non è il 2019" e "ci sono variazioni significative nelle prestazioni tra i mercati nazionali e i volumi rimangono ancora al di sotto dei livelli pre-pandemia per più della metà degli scali europei". Nonostante "la domanda sia rimasta estremamente resistente a fronte di pressioni inflazionistiche durature e di aumenti record delle tariffe aeree dall'inizio dell'anno - ha sottolineato Jankovec - guardando al futuro e al di là dei mesi estivi di punta, vediamo significativi rischi di ribasso e molta incertezza".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

ANSA Corporate

Se è una notizia,
è un’ANSA.

Raccogliamo, pubblichiamo e distribuiamo informazione giornalistica dal 1945 con sedi in Italia e nel mondo. Approfondisci i nostri servizi.