Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

175.732 ingegneri e architetti iscritti a Inarcassa (+0,1%)

175.732 ingegneri e architetti iscritti a Inarcassa (+0,1%)

Santoro:'Chiamati a investire nel Paese,ma penalizzati da fisco'

ROMA, 30 novembre 2023, 10:44

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il numero degli ingegneri e degli architetti liberi professionisti iscritti a Inarcassa (la Cassa previdenziale delle due categorie tecniche) a fine 2023 "dovrebbe attestarsi a 175.732 unità (+0,1%, in ascesa di 105 unità)". Lo fa sapere l'Ente, dopo che il Budget 2024 è stato approvato dal Comitato nazionale dei delegati; a fine 2023, i pensionati della Cassa dovrebbero raggiungere le 45.695 unità, con un aumento del 6,1%, rispetto al 2022.
    "Sulla base dell'andamento dei flussi previsto per il prossimo anno - si legge - i pensionati dovrebbero attestarsi poco sotto i 49.000 per la fine del 2024 (+6,9%)".
    Il presidente di Inarcassa Giuseppe Santoro parla di "risultati importanti, frutto di una rigorosa gestione del futuro pensionistico di ingegneri e architetti liberi professionisti.
    Siamo chiamati ad investire le nostre risorse nel Paese, e al tempo stesso veniamo penalizzati dalla tassazione sui rendimenti, meccanismo che nel 2021 ha assicurato all'erario 765 milioni", va avanti. Analogamente, incalza il presidente, "siamo assoggettati a normative destinate alla Pubblica amministrazione, senza tuttavia poter azionare le leve di gestione riservate alla Pa. Ed è per questo che, in un quadro ordinamentale sempre più complesso e incerto - conclude Santoro - abbiamo il dovere di ristabilire l'identità delle nostre Casse nel segno della buona gestione e a tutela degli interessi dei nostri associati".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza