Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

"Salva la tua lingua locale", i vincitori del De Mauro

"Salva la tua lingua locale", i vincitori del De Mauro

Il concorso dedicato ai dialetti

ROMA, 30 novembre 2023, 18:20

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Resi noti i vincitori del premio "Tullio De Mauro", una della nove sezioni di "Salva la tua lingua locale" concorso letterario dedicato ai dialetti, promosso e organizzato dall'Unione Nazionale Pro Loco d'Italia e da Autonomie Locali Italiane Lazio (ALI), con la collaborazione del Centro Internazionale Eugenio Montale e, per la sezione "Scuola" dell'ong Eip - Scuola Strumento di Pace.
    Il premio intitolato all'illustre linguista (già presidente onorario di "Salva la tua lingua locale") è riservato a lavori scientifici editi o inediti (saggi, tesi di laurea, studi su dialetti e/o lingue locali e dizionari).
    Si aggiudicano il primo posto (pari merito) Gelsomino Molent e Ugo Perissinotto con il "Dizionario Concordiese seconda edizione" (Tipografia Sagittaria, Concordia Sagittaria ( Venezia) 2021) e Giancarlo Porcu con il saggio "Un ribelle nell'ombra. Vita e opera di Pasquale Dessanai" (Il Maestrale, Nuoro, 2023).
    "Siamo soddisfatti per l'ampia e qualificata partecipazione al premio "De Mauro" che conferma la costante crescita registrata sin dalla prima edizione" sottolineano Antonino La Spina (presidente dell'Unione Nazionale delle Pro Loco d'Italia) e Luca Abbruzzetti (presidente di ALI Lazio).
    Complessivamente sono quarantotto le opere pervenute e analizzate dalla giuria (composta da Salvatore Trovato, Mari D'Agostino, Cristina Lavinio, Luca Lorenzetti, Giovanni Ruffino) che ha attribuito ex aequo anche il secondo e terzo posto.
    Piazza d'onore per Daniela D'Alimonte con il dizionario "Parole d'Abruzzo" (Ianieri Edizioni, Pescara, 2023) e Giuseppe Presicce con il "Dizionario di dialetto e civiltà salentina"; terzo posto, invece, per Arnaldo Prili con il saggio "Lo fóco e la cénnere - Il dialetto di Serrone" (edizioni LeTofa, 2022) e Bruno Simeone con il saggio del "Nel nome dei Padri. Materiali di onomastica pietrastorninese".
    "Salva la tua lingua locale" si compone di altre otto sezioni, tutte a tema libero: "Poesia" (edita ed inedita), "Prosa" (edita ed inedita), "Teatro inedito" e "Fumetto edito", "Musica" e "Scuola".
    La cerimonia di premiazione si svolgerà il 7 dicembre a Roma, nella sala della Protomoteca del Campidoglio.

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza