Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Le star del cinema e Pinocchio, mostra dei manifesti di Campeggi

Le star del cinema e Pinocchio, mostra dei manifesti di Campeggi

Esposizione al parco del burattino di Collodi nel Pistoiese

PESCIA (PISTOIA), 19 luglio 2023, 17:33

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Le stelle del cinema e Pinocchio sono i protagonisti della mostra "Pinocchio that's me - Pinocchio sono io" dell'artista Silvano 'Nano' Campeggi, ospitata nel parco dedicato al burattino di Collodi nel comune di Pescia, in provincia di Pistoia, fino al 31 agosto.
    Le star di Hollywood e non solo come Charlie Chaplin, Sofia Loren, Marlon Brando, Marilyn Monroe e altri sono state ritratte mentre interagiscono con Pinocchio nei manifesti cinematografici che hanno reso famoso Campeggi, del quale ricorre il centenario dalla nascita (avvenuta nel 1923). La mostra è promossa in occasione dei 140 anni dalla pubblicazione delle 'Avventure di Pinocchio' di Carlo Collodi (1883-2023).
    "Attraverso i manifesti realizzati per centinaia di film - dice il presidente della Fondazione Collodi, Pier Francesco Bernacchi - Campeggi ha segnato la cultura popolare del nostro Paese per più di una generazione. L'effigie delle 'stelle' dello schermo per tutti noi è proprio quella uscita dall'arte di Campeggi. E anche Pinocchio ha dato tanto al cinema: i progetti più recenti e quelli ancora chiusi nel cassetto ci raccontano di un rapporto vivo e fertile, da cui sono nati alcuni film che possono essere tranquillamente definiti capolavori". La mostra è aperta tutti i giorni dalle 10 alle 18.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza