Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Via libera dell'Ue al corridoio dell'Idrogeno e a Callisto CO2

Via libera dell'Ue al corridoio dell'Idrogeno e a Callisto CO2

Inseriti da Bruxelles tra i 'Progetti di Interesse Comune'

MILANO, 28 novembre 2023, 13:13

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

I progetti 'SoutH2 Corridor' e 'Callisto Mediterranean CO2 Network' che vedono Snam tra i partner operativi, sono stati inseriti nella sesta lista dei 'Progetti di Interesse Comune' dell'Unione Europea. Lo afferma il gruppo di San Donato sottolineando che il 'SoutH2 Corridor', conosciuto come 'Corridoio dell'idrogeno Italia - Austria - Germania', vede coinvolte oltre a Snam anche Trans Austria Gasleitung (Tag), Gas Connect Austria (Gca) in Austria, e Bayernets in Germania. Il 'Callisto Mediterranean CO2 Network' invece comprende anche il progetto 'Carbon Capture and Storage' (Ccs, cattura e immagazzinamento dell'anidrtide carbonica, ndr) di Ravenna, in joint venture con Eni. I 'Progetti di Interesse Comune' (Pci) sono selezionati dalla Commissione Europea ogni 2 anni e sono considerati come "progetti infrastrutturali transfrontalieri chiave", spiega Snam, ossia in grado di collegare i sistemi energetici dei paesi dell'Ue. I progetti Pci beneficiano di procedure accelerate di approvazione e implementazione, nonché, sotto determinate condizioni, dell'accesso a finanziamenti europei dal Connecting Europe Facility (Cef).
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza