Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

de Bertoldi (FdI), 'in Cdm un altro decreto per professionisti'

de Bertoldi (FdI), 'in Cdm un altro decreto per professionisti'

'Nelle aggregazioni il governo vede il futuro della consulenza'

ROMA, 24 gennaio 2024, 19:37

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Domani in Consiglio dei ministri è prevista l'approvazione di un nuovo decreto di attuazione della legge delega sulla riforma fiscale: si tratta di un decreto molto importante, perché si darà vita al concordato biennale aperto a tutte le partite Iva, superando così il vincolo del punteggio Isa. Un'altra conferma della volontà di questo governo di dialogare con il contribuente e trovare, in contraddittorio con questo, il giusto modo di partecipare alla spesa pubblica".
    Lo afferma l'onorevole Andrea de Bertoldi, componente della Commissione Finanze di Fratelli d'Italia e coordinatore della consulta dei parlamentari commercialisti, che ha preso parte oggi al convegno romano dell'Anc (Associazione nazionale commercialisti).
    "Come sottolineato anche dal viceministro Leo Maurizio Leo "per il governo di Giorgia Meloni i professionisti sono al centro del processo economico nazionale" e, proprio nelle aggregazioni delle varie professioni il governo vede il futuro della consulenza. Le professioni liberali rappresentano da sempre quel plusvalore, in termini di qualità e rapporto personale con il cliente, che è fondamentale nel sistema delle Pmi italiane e possono per queste preziose caratteristiche tenere testa alle società di revisione, di derivazione anglosassone", conclude.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza