Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Francia, Senato dà via libera all'aborto in Costituzione

Francia, Senato dà via libera all'aborto in Costituzione

Voto storico, la settimana prossima Camere riunite in Congresso

PARIGI, 28 febbraio 2024, 20:24

Redazione ANSA

ANSACheck

La pillola abortiva - RIPRODUZIONE RISERVATA

La pillola abortiva -     RIPRODUZIONE RISERVATA
La pillola abortiva - RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Senato ha dato luce verde all'iscrizione del diritto all'interruzione volontaria di gravidanza nella Costituzione francese. Una decisione storica e non scontata, vista la maggioranza di centristi e senatori di destra. Il via libera è senza alcuna modifica al testo approvato dall'Assemblée Nationale. Non ci sarà quindi nessun nuovo esame prima della riunione delle Camere in Congresso la settimana prossima. 

"Mi sono impegnato a rendere irreversibile la libertà delle donne di ricorrere all'Interruzione volontaria di gravidanza (Ivg) iscrivendola nella Costituzione. Dopo l'Assemblea Nazionale, il Senato compie un passo decisivo di cui mi rallegro. Per il voto finale, convocherò il Parlamento in Congresso il 4 marzo": lo scrive in un messaggio pubblicato su X il presidente francese, Emmanuel Macron.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza