Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Atletica: Stano show, in Cina record italiano 20 km di marcia

Atletica: Stano show, in Cina record italiano 20 km di marcia

Il campione olimpico migliora il suo primato stabilito nel 2019

ROMA, 03 marzo 2024, 10:44

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Da Glasgow alla Cina, l'atletica azzurra sempre protagonista. A Taicang, in Cina, il campione olimpico Massimo Stano ha stabilito il record italiano della 20 chilometri di marcia: 1h17:26 il tempo con cui migliora il primato che già deteneva dal 2019, con 1h17:45, realizzato a Lcui a Coruna. L'azzurro delle Fiamme Oro è secondo al traguardo con lo stesso tempo del cinese Zhang Jun (1h17:26), ottavo ai Giochi, vincitore della gara e bravo a rimontare su Stano. Terzo il brasiliano bronzo mondiale Caio Bonfim con il crono di 1h17:44. Per Stano era la prima 20 km dell'anno: una prestazione più che confortante in vista degli appuntamenti stagionali, dagli Europei di Roma alle Olimpiadi di Parigi. "Mi sono davvero divertito - racconta l'azzurro - e mi sentivo bene sotto ogni punto di vista, fisico e mentale. Per me è un record inaspettato, ma forse deve arrivare proprio quando non te lo aspetti. Soprattutto sono stracontento delle sensazioni, ancor più che del primato italiano. Ho ritrovato me stesso sulla 20 chilometri, come non accadeva da un paio di anni: Stano è tornato. Era una gara per verificare lo stato di forma, e anche per riprendere fiducia su questa distanza". Il riferimento è al ritiro della scorsa estate ai Mondiali di Budapest dove poi si è piazzato settimo nella 35 km da campione mondiale uscente. "Non avrei accettato facilmente di andare alle Olimpiadi con il tempo della passata stagione, 1h20:07".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza