Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Nba: Wembanyama schianta i Suns, 38 punti e show

Nba: Wembanyama schianta i Suns, 38 punti e show

Banchero migliore in campo e con canestro della vittoria Orlando

ROMA, 03 novembre 2023, 15:58

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

I San Antonio Spurs ottengono la seconda vittoria consecutiva 121-132 sul campo di Phoenix: il rookie Victor Wembanyama domina con 38 punti e 10 rimbalzi.
    Paolo Banchero ne manda a referto 30 e segna anche il canestro della vittoria per Orlando in casa degli Utah Jazz. New Orleans è senza Zion Williamson ma batte comunque Detroit con un C.J.
    McCollum da 33 punti e Joel Embiid (28 punti e 13 rimbalzi) guida i Sixers alla vittoria sui Raptors.
    Un po' a sorpresa, i Suns ritrovano Devin Booker, che sfiora subito la tripla doppia (31 punti, 13 assist e 9 rimbalzi), ma è la partenza a razzo degli Spurs a orientare il risultato. Gli Spurs chiudono il 1° quarto in vantaggio 39-20 e non cedono più il controllo del punteggio. Victor Wembanyama è sensazionale con 38 punti, 10 rimbalzi e 15/26 dal campo. Phoenix trova anche un ottimo Kevin Durant (28 punti e 10/15 dal campo), ma non dà l'impressione di poter rientrare in partita dopo l'inizio disastroso.
    Partita di grandi emozioni a Salt Lake City dove Jazz e Magic si inseguono tra sorpassi e controsorpassi. A decidere l'incontro è Paolo Banchero, autore del canestro della vittoria per Orlando nel finale e di 30 punti accompagnati da 9 rimbalzi e 5 assist.
    Gli ospiti trovano anche la doppia doppia da 14 punti e 10 rimbalzi di Wendell Carter Jr e i 18 punti in uscita dalla panchina di Cole Anthony. Ai Jazz non basta un Lauri Markkanen da 22 punti e 7 rimbalzi. Meno di 7 minuti giocati e un solo tiro dal campo per Simone Fontecchio. Ci sono 30 punti con uno strepitoso 9/13 dal campo per l'ala dei Magic, che strappa anche 9 rimbalzi e soprattutto segna il canestro in acrobazia che vale la vittoria per i suoi nel tiratissimo finale di partita 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza