Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cdm: francese Noel guida slalom ad Aspen, azzurro Sala ottavo

Cdm: francese Noel guida slalom ad Aspen, azzurro Sala ottavo

In lizza per la vittoria anche Meillard e Kristoffersen

ASPEN, 03 marzo 2024, 19:25

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il francese Clement Noel è al comando dopo la prima manche dello slalom speciale di coppa del mondo di Aspen, in Colorado. Con il tempo di 52.39, precede lo svizzero Loic Meillard (52.66) ed il norvegese Henrik Kristoffersen (53.46). Miglior azzurro è Tommaso Sala, ottavo in 53.91 dopo una sciata regolare senza apparentemente forzare. Più indietro gli altri italiani.
    Alex Vinatzer, probabilmente stanco dopo le due belle gare di gigante ai 2600 metri metri di altitudine di Aspen, ha commesso diversi errori chiudendo in forte ritardo con il tempo di 55.73 che gli vale la 27/a posizione. La gara è partita con un' ora di ritardo sul programma originario dando più tempo agli organizzatori per ripulire la pista dopo una nevicata notturna: nella parte alta il fondo e' tornato ghiacciato ma fragile mentre e' piu' morbido e scivoloso sul finale provocando diverse uscite - tra cui quella di Giuliano Razzoli - nonostante il tracciato ritmico ma anche molto angolato.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza