Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bertschy, la Regione Valle d'Aosta crede nell'auto elettrica

Bertschy, la Regione Valle d'Aosta crede nell'auto elettrica

"Contributo fino a 14 mila euro, 2,2 milioni a disposizione"

COURMAYEUR, 24 febbraio 2024, 23:39

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Abbiamo una legge sulla mobilità sostenibile, abbiamo da poco dato il via libera in Consiglio regionale a una grande attenzione verso l'acquisto di auto elettriche e plug-in, aumentando in maniera importante i contributi a favore dei residenti". Così l'assessore regionale della Valle d'Aosta ai Trasporti, Luigi Bertschy, durante un dibattito sul tema della transizione della mobilità organizzato a Courmayeur (Aosta) nell'ambito dell'ultima tappa del tour per presentare e far provare le finaliste del premio internazionale The Car of The Year 2024.
    Si tratta di un contributo, ha ricordato Bertschy, che "davamo fino all'anno scorso in una certa misura" e quest'anno è di "10.000 euro con la rottamazione, arrivando a 14.000 euro per gli under 35, fino al 50% del costo dell'auto. Il tentativo con questa legge non è di superare tutti i problemi, ma di dare un segnale che l'amministrazione ci crede e comincia ad avviare in maniera importante le proprie risorse in una certa direzione".
    "Abbiamo finanziato la legge - ha detto Bertschy - con 2.200.000 euro e ovviamente ci apprestiamo, se le cose andranno nella maniera giusta, a sostenerla. Il contributo, fino a 3.000 euro, c'è anche per l'installazione della colonnina domestica.
    Quindi l'attenzione al mezzo c'è. È importante sviluppare tutto quello che deve crescere nella rete delle infrastrutture, anche se in Valle d'Aosta vantiamo di un primato: per ora abbiamo il più alto numero di colonnine per numero di abitanti, ma non vuol dire che siamo a posto".
    "Spingersi sul discorso dell'elettrico - ha sottolineato il presidente della Regione, Renzo Testolin, aprendo il dibattito - vorrà dire spingere sempre più località di punta, come Courmayeur ma non soltanto, avere tecnologia alle spalle, confrontarsi con un bisogno di spostare energia che sia compatibile con il mantenimento di un territorio e dal punto di vista dell'impatto visivo".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza