Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Rifiuti, ad Aosta al via il nuovo sistema di raccolta

Rifiuti, ad Aosta al via il nuovo sistema di raccolta

Dal 4 marzo tariffa puntuale e contenitori con nuovi colori

AOSTA, 01 marzo 2024, 10:38

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Da lunedì 4 marzo, entrerà in vigore ad Aosta il nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti.
    "Le principali novità - ricorda l'amministrazione comunale - introdotte di concerto con la ditta affidataria del servizio di raccolta dei rifiuti e di igiene urbana Quendoz Srl sono l'utilizzo di contenitori con una colorazione diversa allineata alla normativa europea e, soprattutto, l'applicazione del calcolo della parte variabile della Tarip in base a quanto rifiuto urbano residuo (secco indifferenziato) ciascuna utenza produrrà. A fine anno saranno quantificati gli svuotamenti settimanali o i conferimenti effettuati tramite Eco-tessera app 'Sigma Aosta'".
    Questa operazione "consentirà di definire l'effettivo costo annuo della tariffa dei rifiuti urbani residui non riciclabili conferiti. Per quanto riguarda i nuovi contenitori, le colorazioni riviste sono: il grigio per il rifiuto urbano residuo; il blu per la carta; il verde per il vetro; il marrone per i rifiuti organici e il giallo per imballaggi in plastica e metalli (ex multi-materiale)".
    Per quanto concerne "i conferimenti del rifiuto residuo secco, per le unità abitative fino a dieci utenze domestiche e per le attività economiche i nuovi contenitori sono dotati di un transponder (ricetrasmettitore passivo) associato univocamente.
    Ogni volta che il contenitore sarà esposto per essere svuotato, verrà registrato dal gestore della raccolta come pieno. Per quanto riguarda le abitazioni con 11 utenze domestiche e oltre, i nuovi contenitori condominiali saranno apribili solo tramite l'Eco-Tessera o l'app 'Sigma Aosta'".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza