Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Realizzata prima mappa termica superficie di un globulo rosso

Realizzata prima mappa termica superficie di un globulo rosso

Misura l'entropia, le reazioni chimiche che sostengono la vita

PADOVA, 01 marzo 2024, 15:51

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Una nuova metodologia di misurazione dell'entropia su dimensioni un milione di volte più piccole di un centimetro è stata individuata daI ricercatori delle Università di Padova e Barcellona. L'entropia, in biologia, è strettamente legata all'efficienza energetica e al metabolismo, l'insieme di reazioni chimiche che sostengono la vita.
    I ricercatori hanno sviluppato una rivoluzionaria metodologia per la misurazione della produzione di entropia su dimensioni un milione di volte più piccole di un centimetro: i risultati del lavoro scientifico sono stati pubblicati sulla rivista Science con il titolo "Variance sum rule for entropy production".
    Questa produzione è direttamente collegata al flusso di calore attraverso la superficie dei globuli rossi, che dissipa energia nel fluido in cui sono immersi. Il risultato ottenuto è naturalmente minuscolo, un milione di miliardi più piccolo di una caloria per secondo - un piatto di pasta equivale a circa 250 calorie-, ma è stato misurato con assoluta precisione.
    Dal punto di vista operativo i ricercatori hanno rilevato il flusso di calore derivante dalle forze metaboliche attive all'interno dei globuli rossi osservando lo sfarfallio emergente sulla loro membrana cellulare. Tale sfarfallio è il risultato dell'incessante movimento dei motori molecolari, le molecole che consumano zucchero per ristrutturare le cellule.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza