Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cdp, 10 miliardi per sviluppo sostenibile delle Regioni dal 2021

ANSAcom

Cdp, 10 miliardi per sviluppo sostenibile delle Regioni dal 2021

ANSAcom

In collaborazione con Cassa Depositi e Prestiti

Tavolo con 100 rappresentanti di comunità, enti e e Finanziarie

15 febbraio 2024, 17:35

ANSAcom

ANSACheck

Cdp, 10 miliardi per sviluppo sostenibile delle Regioni dal 2021 - RIPRODUZIONE RISERVATA

Cdp, 10 miliardi per sviluppo sostenibile delle Regioni dal 2021 - RIPRODUZIONE RISERVATA
Cdp, 10 miliardi per sviluppo sostenibile delle Regioni dal 2021 - RIPRODUZIONE RISERVATA

ANSAcom - In collaborazione con Cassa Depositi e Prestiti

Cassa depositi e presiti ha completato operazioni per quasi 10 miliardi per lo sviluppo sostenibile del territorio delle Regioni. Sono i dati presentati da Cdp in occasione dei tavoli di confronto organizzati con oltre 100 rappresentanti delle Regioni e delle Province Autonome e delle Finanziarie regionali presso la sede di Cassa. L’obiettivo di questo appuntamento, che si è già tenuto nel 2022, è quello di elaborare soluzioni che consentano di gestire nella maniera più efficiente le risorse messe a disposizione di enti pubblici, imprese e infrastrutture. "Sostenere lo sviluppo del territorio è la nostra priorità", ha dichiarato l'amministratore delegato di Cdp, Dario Scannapieco. "Le Regioni e l’ecosistema che le circonda hanno un ruolo strategico per superare le sfide e contribuire allo sviluppo dei territori. Cassa non deve essere un soggetto finanziatore che si siede davanti a voi, ma che si siede accanto a voi per affrontare i problemi e individuare soluzioni", ha detto ai rappresentanti dei territori. Il presidente di Cdp, Giovanni Gorno Tempini, ha parlato di “una giornata importate perché rappresenta un’occasione per ascoltarsi e confrontarsi, fondamentale per avere un impatto concreto, non solo dal punto di vista del rendimento finanziario, ed offrire soluzioni per il territorio con investimenti che siano efficaci”. In particolare a favore di Regioni, Province Autonome, Società partecipate dalle Regioni e programmi dedicati alle imprese in collaborazione con le Finanziarie regionali sono stati mobiliati direttamente 2,5 miliardi in tre anni, di cui un miliardo è stato destinato allo sviluppo delle infrastrutture in particolare nei settori delle reti di trasporto, della mobilità sostenibile e delle energie rinnovabili. A questi si aggiungono le operazioni di rifinanziamento di debiti pregressi delle Regioni con il Ministero dell’Economia e delle Finanze che, tra il 2021 e il 2022, hanno raggiunto un ammontare complessivo pari a 7,3 miliardi, generando risparmi per 1,8 miliardi. Inoltre, in sinergia con le Finanziarie regionali CDP ha promosso strumenti innovativi di sostegno finanziario, come i Basket Bond, volti a facilitare l’accesso al credito delle Piccole e medie imprese locali: dal loro avvio, i Basket Bond Regionali, che beneficiano di garanzia pubblica, hanno portato a finanziare 123 Pmi, attivando in totale risorse per oltre 335 milioni di euro. Ha preso parte all’evento inoltre Paolo Calvano, in qualità di rappresentante della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome nel Consiglio di Amministrazione di Cdp che ha sottolineato l'importanza di questa "partnershipp pubblico-pubblico per politiche di investimento innovative". Per l’Associazione nazionale delle finanziarie regionali (Anfir) è intervenuto il Presidente, Michele Vietti. L’incontro è stato l’occasione per fare il punto sui risultati frutto delle sinergie fra Cassa depositi e prestiti, istituzioni locali e forze economiche del territorio. Nel dettaglio, si sono tenuti quattro distinti tavoli di lavoro, dedicati alle iniziative che possono essere messe in campo per lo sviluppo del territorio, del tessuto imprenditoriale, del patrimonio immobiliare e del sistema sanitario nazionale. Ai diversi incontri hanno partecipato rappresentanti delle Regioni, in particolare assessori, direttori generali e capi di gabinetto di presidenza, oltre ad esponenti di ANFIR e altri stakeholder territoriali. All’appuntamento seguiranno webinar di approfondimento settoriali e locali.

ANSAcom - In collaborazione con Cassa Depositi e Prestiti

Da non perdere

Condividi

Guarda anche

O utilizza