Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

I giovani talenti della musica italiana in tour in Marocco

In concerto a Casablanca, Fes e Ifrane dall'8 al 16 febbraio

06 febbraio 2024, 17:33

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA

RABAT - Dall'8 al 16 febbraio il 'Festival Giovani talenti musicali italiani nel mondo' fa tappa in Marocco con 9 concerti. L'inaugurazione è affidata al violino di Gennaro Cardaropoli e al piano di Alberto Ferrero. In programma opere di Giuseppe Martucci, Niccolò Paganini, Henryk Wieniawski, Ottorino Respighi e Igor Stravinskij. I due musicisti si esibiranno giovedì 8 febbraio a Casablanca, venerdì 9 febbraio a Fès e sabato 10 febbraio a Ifrane, nel Nord del Marocco. Seguiranno domenica 11 febbraio a Fès e lunedì 12 febbraio a Ifrane i concerti del duo Emanuela Mosa, al violoncello e Simone Sgarbanti, al pianoforte, pronti ad eseguire composizioni tra l'altro di Niccolò Paganini e Francesco Cilea.

Il festival è promosso Cidim (Comitato nazionale italiano musica) e dall'Istituto Italiano di Cultura di Rabat con l'adesione dell'Ambasciata d'Italia in Marocco. Il pianista Tommaso Boggian si esibirà martedì 13 e mercoledì 14 febbraio, a Ifrane, con due recital su musiche di Domenico Scarlatti, Ottorino Respighi, Chopin e Nikolai Kapustin. Il festival si conclude giovedì 15 febbraio a Fès e il giorno successivo a Ifrane con il concerto del giovane fisarmonicista Lorenzo Albanese che spazia dalle musica barocca di Antonio Vivaldi a quella operistica di Gioacchino Rossini e Giuseppe Verdi, fino alla musica da film di Nicola Piovani e Ennio Morricone. 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

Ultima ora Mondo

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it I giovani talenti della musica italiana in tour in Marocco - Cultura - Ansa.it
404

Pagina non trovata

Le cause principali per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono le seguenti:

  • un URL digitato erroneamente
  • un segnalibro obsoleto
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca
  • un link interno interrotto non rilevato dal webmaster.

Se riscontri il problema, ti invitiamo a contattarci per segnalarlo.

Grazie.