Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Due marocchine tra le 50 donne più influenti di Forbes

Sono una scienziata e un'imprenditrice che è anche ministra

15 gennaio 2024, 17:11

Redazione ANSA

ANSACheck

© ANSA/EPA

© ANSA/EPA
© ANSA/EPA
(ANSAmed) - RABAT, 15 GEN - Due marocchine, l'una ricercatrice, l'altra imprenditrice, figurano tra le 50 donne, con più di 50 anni, che hanno forte influenza nel loro campo lavorativo. La scienziata Rajaâ Cherkaoui El Moursli e la ministra Nadia Fettah sono nel prestigioso elenco stilato dalla rivista statunitense Forbes.

La prima, 70 anni, è insegnante di fisica nucleare a Rabat.

Deve la sua fama internazionale alle ricerche che hanno contribuito a dimostrare l'esistenza del bosone di Higgs, la particella responsabile della creazione della massa, e le sono valse il Premio L'Oréal-UNESCO per le Donne nella Scienza 2015.

La sua carriera scientifica è costellata di premi e soddisfazioni per il raggiungimento di prestigiosi obiettivi, quali la guida dal 1996 del Laboratorio di fisica nucleare del Marocco.

Nadia Fettah, a 52 anni si distingue come la prima donna ministro dell'Economia e delle Finanze del Marocco, dopo aver iniziato la sua carriera politica nel 2019 come ministra del Turismo. Nella sua presentazione, Forbes ripercorre la carriera della donna che, prima di entrare nel governo, fondò e diresse nel 2000 il gruppo Maroc Invest Finances, una società di private equity con sede a Casablanca, prima di unirsi, nel 2005, alla società di investimento Saham Group. Inizialmente ha supervisionato le finanze e le operazioni, prima di diventare presidente del consiglio di amministrazione e vicedirettore generale nel 2017. (ANSAmed).

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

Ultima ora Mondo

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it Due marocchine tra le 50 donne più influenti di Forbes - Storie dal Mediterraneo - Ansa.it
404

Pagina non trovata

Le cause principali per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono le seguenti:

  • un URL digitato erroneamente
  • un segnalibro obsoleto
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca
  • un link interno interrotto non rilevato dal webmaster.

Se riscontri il problema, ti invitiamo a contattarci per segnalarlo.

Grazie.