/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Udu, non ci sono risorse aggiuntive per gli atenei

Udu, non ci sono risorse aggiuntive per gli atenei

'In Manovra un gioco delle tre carte a somma zero'

ROMA, 23 dicembre 2023, 20:56

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Non è vero che ci sono risorse aggiuntive per l'edilizia universitaria. Semplicemente hanno tagliato sull'edilizia generale degli atenei, spostando le risorse sugli alloggi universitari. Un gioco delle tre carte a somma zero"; a dirlo è l'Unione degli Universitari.
    "Gli emendamenti approvati al Senato - continua l'Udu - sono una presa in giro agli universitari. La ministra dell'Università Bernini continua a fare così, mette risorse ipotetiche tra due o tre anni e le spaccia per un grande successo. Oppure sposta soldi da un capitolo all'altro, sacrificando i progetti di riqualificazione ed efficientamento energetico degli atenei, oppure l'acquisizione delle grandi attrezzature scientifiche".
    "Il Governo conferma il paradossale taglio di 300mila euro al fondo affitti, nonché il taglio di 16 milioni agli organismi internazionali correlati alla ricerca. Invece ci sono - riconosce il sindacato studentesco - nuove risorse sul diritto allo studio con 36 milioni aggiuntivi per le borse di studio che potranno incrementare il numero degli studenti beneficiari.
    Peccato ne avessimo chiesti almeno 200 per debellare la figura dell'idoneo non beneficiario. La ministra Bernini - conclude l'Udu - vive in una realtà social immaginaria, nella quale se la canta e se la suona da sola. Avevamo chiesto di poterle parlare degli emendamenti alla Legge di Bilancio ma non ci ha mai risposto. Deve accettare un confronto reale con gli studenti e le parti sociali, anche quando sono in disaccordo con lei".
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza