Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Vacanze e chiusura della casa senza paura: 7 consigli pratici per partire in sicurezza

Vacanze e chiusura della casa senza paura: 7 consigli pratici per partire in sicurezza

Dallo sportello della lavastoviglie aperto ai social senza geocalizzarsi, i trucchi

04 agosto 2023, 18:40

Redazione ANSA

ANSACheck

Una famiglia in partenza, foto iStock. - RIPRODUZIONE RISERVATA

Una famiglia in partenza, foto iStock. - RIPRODUZIONE RISERVATA
Una famiglia in partenza, foto iStock. - RIPRODUZIONE RISERVATA

Ecco un pratico vademecum di cose utili da fare prima della partenza

Parola d’ordine benessere: i viaggi alterano significativamente la routine di tutti i giorni, contribuendo ad aumentare i livelli di stress. Tuttavia, il benessere interiore deve rimanere al primo posto soprattutto nel pre-partenza e di conseguenza, per favorire un passaggio meno “traumatico” alle vacanze, non vanno dimenticate tutte quelle attività che si svolgono abitualmente per la propria salute mentale, dagli sport fino alla meditazione. Un ottimo modo per migliorare il proprio mood e combattere la FOND è stilare delle dettagliate to-do list sul proprio smartphone o nella propria agenda da compilare nelle pause lavorative o la sera: possono sembrare noiose e poco utili, ma scrivere delle brevi note nel corso della settimana antecedente alla propria vacanza aiuta a schiarirsi le idee e a gestire al meglio le priorità imminenti.
“Lights out”…ma il router wifi?: spegnere le luci (o accese saltuariamente, programmate con il timer), così come serrare la valvola del gas e dell’acqua è uno dei must-do, per partire in sicurezza Ma cosa fare con il router wifi? È consigliato lasciarlo attivo poiché comporta consumi elettrici ed economici minimi; inoltre, è necessario per poter sfruttare al meglio tutte le opportunità “smart” offerte dalla domotica e dagli elettrodomestici intelligenti, come per esempio, il sistema Home Connect di Bosch, che, tramite la rete wi-fi, connette gli elettrodomestici ai propri dispositivi mobili. Se si dimentica di aver spento tutti gli elettrodomestici o si ha bisogno di attivare la modalità vacanza, è possibile “connettersi” tramite app alla propria casa mentre si è in viaggio (nessuna preoccupazione all’orizzonte grazie alle segnalazioni dell’app, come per esempio, l’attento monitoraggio della temperatura del frigorifero).
La “magia” sta nei minimi dettagli: un’altra mossa vincente per partire in sicurezza è pulire gli interni della propria casa, a partire dai cibi conservabili a lungo (da sigillare accuratamente) alla macchinetta del caffè (il rischio della muffa è dietro l’angolo!) fino ai sacchi della spazzatura. Senza dimenticare la cura delle piante che vanno innaffiate con continuità (per esempio, si può scegliere di “affidarle” ai propri vicini o a persone di fiducia, se non proprio ad un plant sitter, o se si parte solamente per pochi giorni, utilizzare dei vasi auto-innaffianti). Non da ultima la pulizia della cavità del forno, prima delle vacanze (per esempio, la funzione di autopulizia pirolitica dei forni di Bosch permette di semplificare questa tediosa faccenda domestica, bruciando completamente i residui di cibo incrostati e lo sporco più ostinato).
Controllo dei propri elettrodomestici: difficile è prevedere qualsiasi imprevisto domestico mentre si è via in vacanza, ma grazie ad un’attenzione in più ad alcuni elementi chiave della propria abitazione e al supporto della tecnologia, le vacanze sono salve (e il nostro portafoglio in caso di “incidenti” domestici!)! Per esempio, si consiglia di lasciare lo sportello della lavastoviglie aperto prima di partire per evitare la formazione di cattivi odori causati dall’umidità. Oppure si invita a staccare eventualmente la spina della maggior parte di grandi e piccoli elettrodomestici per un risparmio energetico più attento all’ambiente. Per gli elettrodomestici che rimangono accesi, la domotica consente di monitorare e gestire la propria smart home ovunque le persone si trovino nel mondo. Tra le attività che caratterizzano il pre-vacanza domestico, vi è sicuramente lo sbrinamento del proprio congelatore specialmente in caso di lunghi soggiorni fuori casa: tuttavia, il sistema No Frost degli elettrodomestici consente di mantenere il vano congelatore libero da eventuale formazione di ghiaccio, evitando così lo sbrinamento manuale. 
La casa deve sembrare… “viva”!: un consiglio per chi è fuori casa per un periodo medio-lungo è far sì che la propria abitazione sembri abitata contro “ospiti indesiderati”. Il giardino da mantenere sempre ben potato e curato, la cassetta della lettera da svuotare con regolarità, luci da accendere e serramenti da aprire ogni tot di tempo sono alcune delle soluzioni vincenti da mettere in atto grazie al supporto di famiglia, amici e conoscenti!
Sì ai social network, ma con prudenza!: condividere online informazioni relative alla propria partenza e vacanza può “invitare” potenziali intrusi a fare irruzione nelle proprie abitazioni. Pertanto, un trick è non postare contenuti geolocalizzati in tempo reale: vacanze a prova di social, ma stress-free!
Qualche memo per il rientro: prima di caricare le valigie in macchina, come il frigorifero o gli armadi delle camere da letto perchè non appuntarsi gli appuntamenti più importanti da non perdere nel rientro su promemoria posizionati in punti strategici,

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza