Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Sul set con gli ex, per Binoche è stato liberatorio

Sul set con gli ex, per Binoche è stato liberatorio

Mentre Jennifer Garner è in pista per un film di Ben Affleck

NEW YORK, 20 febbraio 2024, 16:37

di Alessandra Baldini

ANSACheck

Benoit Magimel e Juliette Binoche © ANSA/EPA

Benoit Magimel e  Juliette Binoche © ANSA/EPA
Benoit Magimel e Juliette Binoche © ANSA/EPA

 Recitare con un ex: per Juliette Binoche e' stato liberatorio. In La Passione di Dodin Bouffant (il film candidato ufficiale dalla Francia agli Oscar dell'10 marzo), l'attrice francese 'duetta' con Benoît Magimel, il suo ex partner e il padre della figlia Hana di 24 anni.
"Tutti dovrebbero farlo", ha detto la star icona della francesita' (oltre al film in cui il food e' co-protagonista, la premio Oscar per Paziente Inglese recita in questi giorni nel ruolo di Coco Chanel nella serie di Apple Tv+ The New Look su Christian Dior e il mondo della moda) in una intervista sul New York Times.
"Per me e' stato liberatorio. Perche' non c'erano piu' blocchi.
Questo ha permesso di liberare espressivita', parole, sentimenti, essere una alla presenza dell'altro", ha detto.
Juliette e Benoit non hanno in realta' parlato di quella "bellissima" esperienza una volta chiuso il set del film: "Dunque non so come e' stato per lui". Ma anche per Magimel non dovrebbe esser stata una situazione dissimile se e' vero quel che ha raccontato il regista Tran Anh Hung che Magimel ha cambiato le parole del finale per aggiungere alle sue battute "...sei mia moglie' oltre che "sei la mia cuoca", poi tagliate nella versione definitiva. "Mi sono perso nei suoi occhi", avrebbe detto lui quando Tran gli ha chiesto perche' l'aveva fatto.
La chemistry tra star innamorate e' celebre tra gli 'effetti speciali' che portano un film al successo: vedi tra i mille casi, Elizabeth Taylor e Richard Burton o, piu' vicini cronologicamente a noi, Zendaya e Tom Holland (Spider man) o Eva Mendes and Ryan Gosling (The Place Between the Pines). Piu' raro e' invece che, da una separazione non necessariamente amichevole, possano uscire scintille positive sul set. "E' come tornare a scuola dopo la vacanza", aveva detto, meno entusiasta della Binoche, Nicholas Hoult che aveva conosciuto Jennifer Lawrence sul set di X-Men ed era stato assieme a lei alcuni anni prima della separazione nel 2014 e i nuovi film della franchise.
Ci potrebbe adesso provare Jennifer Garner, in pista per girare un film con Matt Damon diretto dall'ex marito Ben Affleck. Il progetto, di cui da' notizia l'Hollywood Reporter, sarebbe un thriller per Netflix intitolato Animals. Ben, sposato da due anni con un'altra ex, Jennifer Lopez, aveva conosciuto la Garner sul set di Pearl Harbor alla fine degli anni Novanta ma la relazione non era sbocciata che nel 2004 dopo avere girato assieme Daredavil. Si erano sposati poi nel giugno 2005 e hanno avuto tre figli assieme prima del divorzio, apparentemente amichevole, nel 2018. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza