Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A Roma un parco giochi per bambini con disabilità

A Roma un parco giochi per bambini con disabilità

Nasce a Villa Chigi per iniziativa privata dell’associazione di clownterapia 'Teniamoci per Mano Onlus'

08 gennaio 2024, 14:00

Redazione ANSA

ANSACheck

A Roma un parco giochi per bambini con disabilità - RIPRODUZIONE RISERVATA

A Roma un parco giochi per bambini con disabilità -     RIPRODUZIONE RISERVATA
A Roma un parco giochi per bambini con disabilità - RIPRODUZIONE RISERVATA

Quest'anno nella capitale la Befana è arrivata in anticipo portando in dono alla II Municipalità del Comune di Roma un parco giochi inclusivo allestito per offrire ai bambini con disabilità la possibilità di poter giocare senza più limiti e barriere. Il progetto è stato realizzato dall’associazione di clownterapia Teniamoci per Mano Onlus che, attraverso l’evento sportivo itinerante di Tennis e Padel 'Tour del Sorriso 2023' e la distribuzione dei panettoni solidali, è riuscita a raccogliere fondi per la realizzazione del progetto che fa da apripista ad una serie di nuovi “cantieri” che sorgeranno in tutta Italia.

“Per la nostra associazione è un momento di grande gioia e soddisfazione. La nostra missione principale - afferma Eduardo Quinto, direttore nazionale di Teniamoci per Mano Onlus - è quella di portare un sorriso a chi combatte la battaglia più difficile della sua vita e per noi è fondamentale non farlo solo negli ospedali, ma anche fuori. Tutti i bambini hanno il diritto di giocare e noi adulti abbiamo il dovere di sostenerli durante il gioco e nella vita di tutti i giorni. In questo caso specifico, ci piace pensare che il gioco sia per tutti: sempre più inclusivo e privo di discriminazioni. Per noi non è un punto di arrivo, ma un punto di partenza per collaborare con il territorio e - conclude - per continuare a lavorare insieme con l'obiettivo di migliorare la vita dei nostri piccoli eroi”.

 

 

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza