Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Taurasi, il Taurasi e Mastroberardino: incontro il 19 gennaio

Taurasi, il Taurasi e Mastroberardino: incontro il 19 gennaio

Chiusura trentennale Docg e decennale scomparsa operatore irpino

NAPOLI, 14 gennaio 2024, 18:28

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Comune di Taurasi ha organizzato una giornata di studio e approfondimento per celebrare "il più grande successo che la denominazione che porta il suo nome abbia mai avuto: essere valutato quinto vino al mondo nel 2023 da Wine Spectator, considerata la Bibbia da tutti gli appassionati" come annunciano i promotori dell'incontro in programma venerdì 19 gennaio nel centro irpino. Un riconoscimento che accende un faro su tutto il territorio: per questo il Comune ha promosso una giornata di celebrazioni chiudendo così il trentennale del riconoscimento Docg e ricordando, al tempo stesso, il decennale della scomparsa "di chi questo vino ha difeso e tutelato per tutta la sua vita: il cavaliere del lavoro Antonio Mastroberardino".
    Con l'occasione il Comune ha deciso di intitolargli una piazzetta nel cuore del paese affinché "la sua vita operosa sia ricordata come esempio a tutte le generazioni di questo comune il cui destino è legato indissolubilmente alla produzione del vino a cui da il nome".
    La giornata si svolgerà in due tempi. Si comincia alle 17 con il convegno su "Il ruolo di Antonio Mastroberardino dalla difesa del Taurasi alla rinascita della DOCG". Dopo gli interventi del prefetto di Avellino, Paola Spena, e del sindaco, Antonio Tranfaglia, ci sarà la presentazione "Mastroberardino per Taurasi": una sequenza di documenti storici estratti dal MIMA, Museo d'Impresa Mastroberardino Atripalda, commentati in un talk da Daniele Cernilli, Antonio Limone e Piero Mastroberardino, con la guida di Luciano Pignataro. Dopo le conclusioni dell'assessore regionale all'Agricoltura, Nicola Caputo, il sindaco Tranfaglia annuncerà l'intitolazione della piazzetta del Comune di Taurasi ad Antonio Mastroberardino.
    La seconda parte è prevista alle 18,30: si tratta di un appuntamento, a numero chiuso, organizzato in collaborazione con l'Ais Campania, dal titolo "Il Taurasi: un'analisi degli stili interpretativi del Taurasi alla luce di una annata particolare": una degustazione comparativa delle tre etichette 2016, Radici 2016 Riserva premiato da Wine Spectator, Naturalis Historia Riserva 2016 e Stilema Riserva 2016, condotta da Daniele Cernili, Doctor Wine e Tommaso Luongo, presidente dell'Ais Campania, con Luciano Pignataro e Piero Mastroberardino. Con questa giornata, si evidenzia, il Comune ribadisce "la centralità della viticoltura nel territorio taurasino come tutela del paesaggio, occasione di enoturismo e possibilità per i giovani di costruire con orgoglio il proprio futuro in Irpinia".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza