Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Calcio: Cagliari, emergenza attacco per la sfida col Bologna

Calcio: Cagliari, emergenza attacco per la sfida col Bologna

Dopo stop Oristanio, Ranieri punta su Pavoletti e Petagna

CAGLIARI, 11 gennaio 2024, 17:49

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Cagliari alle prese con l'emergenza attacco per la gara di domenica (ore 15 alla Domus) contro il Bologna: mancano Shomurodov, Oristanio e Lapadula, infortunati. E non c'è nemmeno Luvumbo, con l'Angola in Coppa d'Africa. A disposizione di Ranieri Petagna e Pavoletti. Più Pereiro (per ora sembra congelata la cessione alla Ternana) e Desogus (regolarmente nel gruppo) che però in questo campionato non sono mai entrati in campo. Anche Mancosu, da ieri in personalizzato, è out.
    Si è rivisto ad Assemini Lapadula (gli era stata riscontrata una frattura a due costole), ma per il Bologna non può essere utilizzato. Mister senza scelte: anche Pavoletti la scorsa settimana era rimasto in panchina per una botta al piede. Il bomber di Livorno si è ripreso, ma bisogna comunque valutare condizioni e minutaggio. L'unica certezza è Petagna. Con lui potrebbe partire dall'inizio anche Pavoletti. Ma Ranieri starebbe pensando anche al doppio trequartista con Viola e Nandez dietro l'unica punta.
    Tornato alla base dalla Ternana l'esterno Travaglini, ma subito girato in prestito al Taranto. Per il resto il tecnico dovrebbe confermare lo schieramento a quattro in difesa con Goldaniga e Dossena centrali. A centrocampo ballottaggio Sulemana-Deiola per un posto accanto al regista Prati.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza