Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Fincantieri, finanziamento con Cdp e Intesa per nave green

Fincantieri, finanziamento con Cdp e Intesa per nave green

Fino a 415 milioni per la costruzione della Mein Schiff Relax

TRIESTE, 28 dicembre 2023, 12:32

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Fincantieri ha sottoscritto un construction loan green per un importo massimo di 415 milioni di euro con Intesa Sanpaolo e Cassa depositi e prestiti, i cui proventi saranno destinati a coprire le esigenze finanziarie legate alla costruzione della Mein Schiff Relax, la prima di due navi da crociera classe inTuition di nuova concezione dual-fuel (Liquid natural gas e Marine gas oil) che Fincantieri sta realizzando per Tui cruises, joint venture tra i gruppi Tui Ag e Royal caribbean cruises. Si tratta della prima operazione in pool di questo tipo per il Gruppo. Lo rende noto Fincantieri.
    Il finanziamento è definito green, si legge in una nota, dato che è stata valutata l'ammissibilità del progetto di costruzione sottostante in relazione all'obiettivo di mitigazione del cambiamento climatico dettato dalla tassonomia europea. L'unità rientra tra le navi a basse emissioni di carbonio e contribuisce all'obiettivo di mitigazione del cambiamento climatico essendo caratterizzata da un valore dell'indice Eedi inferiore del 10%, rispetto ai requisiti Eedi applicabili, ed essendo alimentata per mezzo di carburanti a zero emissioni dirette o provenienti da fonti rinnovabili.
    Tale operazione - conclude Fincantieri - rientra nel percorso tracciato dal Gruppo per la realizzazione di una nave da crociera ad emissioni nette zero.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza