Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cucina, sfida tra studenti per la finale del Festival Agrichef

Cucina, sfida tra studenti per la finale del Festival Agrichef

In gara due classi quarte dell'alberghiero 'Colombatto'

TORINO, 26 febbraio 2024, 12:15

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Sfida ai fornelli, tra gli studenti dell'istituto alberghiero Colombatto di Torino, per rappresentare il Piemonte al Festival nazionale Agrichef, promosso da Turismo Verde e in calendario a Roma dopo Pasqua. A contendersi il posto saranno due classi quarte, mercoledì 28 febbraio, dalle 14,30 alle 17, seguite, come tutor, dagli agrichef Giacomo Bianco dell'agriturismo La Geppina di Agliano e Stefano Fasano dell'agriturismo la Vijà di Chieri.
    Il tema è la rivisitazione di due ricette 'smarrite' tipiche del territorio che gli studenti del 'Colombatto' presenteranno ad una giuria formata da giornalisti enogastronomici, foodblogger e rappresentanti di Turismo Verde e della Camera di Commercio di Torino.
    Il progetto è realizzato da Cia Agricoltori delle Alpi, con il contributo della Camera di Commercio di Torino. In giuria, il giornalista Alessandro Felis, la foodblogger Irene Prandi, la referente del progetto 'Orientamento informato' per la Camera di commercio di Torino Patrizia Paparozzi, la referente regionale di Turismo Verde Franca Dino e il giornalista enogastronomico Andrea Di Bella.
    "L'attività proposta - osserva Elena Massarenti, responsabile dell'Area Progetti di Cia Agricoltori delle Alpi -, è incentrata sulla figura dell'agrichef, il cuoco-contadino dell'agriturismo che racchiude in sé le competenze di produttore agricolo, le tradizioni e la cultura contadina, l'attenzione per l'ambiente, la valorizzazione del territorio, la riscoperta di ricette tramandate nel tempo, il rapporto umano che instaura con il suo ospite, la professionalità e nello stesso tempo la semplicità nel cucinare".
    Il progetto prevede anche lezioni specifiche su multifunzionalità agricola (docente Elena Massarenti), vino tendenze alimentari e comunicazione al cliente.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza