Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cagliari: Ranieri, dobbiamo reagire e tirar fuori gli attributi

Cagliari: Ranieri, dobbiamo reagire e tirar fuori gli attributi

Tecnico, ora cerchiamo di fare punti con Lazio e Napoli

ROMA, 05 febbraio 2024, 23:30

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"Dobbiamo cercare di far punti con Lazio e Napoli anche se sarà difficilissimo, ma serve prendere fiducia. Sappiamo che dobbiamo lottare fino all'ultimo e servono punti". Così Claudio Ranieri, tecnico del Cagliari, commenta a Sky Sport il 4-0 subito in casa della Roma. "Schemi saltati dopo il primo gol? E' saltato tutto, si sono dimostrati più forti, complicati. Noi dobbiamo reagire, tirare fuori gli attributi e fare di più", ha aggiunto.
    A chi gli chiede dei meriti della Roma, Ranieri ha replicato: "Noi correvamo a vuoto perché loro ce lo facevano fare.
    Cambiavano sempre lato, non arrivavamo mai. Complimenti. De Rossi? Non ho avuto tempo di vederlo. Congratulazioni, ha preso una squadra forte e la sta facendo giocare bene. Adesso il riscaldamento è finito, vedremo nelle prossime partite, gli auguro il meglio".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza