Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Abbanoa, oltre 42 milioni per la lotta alle perdite idriche

Abbanoa, oltre 42 milioni per la lotta alle perdite idriche

Aggiudicata la maxi gara che interessa 15 comuni dell'Isola

CAGLIARI, 06 febbraio 2024, 13:56

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Cantieri al via per abbattere le perdite. Abbanoa ha aggiudicato la maxi-gara d'appalto di oltre 42 milioni di euro che rivoluzionerà il servizio idrico in 15 comuni con i più alti tassi di dispersione grazie agli investimenti dei fondi Pnrr (Piano nazionale di ripresa e resilienza) destinati a interventi finalizzati alla riduzione delle perdite nelle reti di distribuzione dell'acqua, compresa la digitalizzazione e il monitoraggio delle reti.
    Ora si procederà alla riqualificazione delle reti idriche mediante una serie di interventi manutentivi riguardanti prevalentemente la sostituzione di condotte esistenti e il rifacimento degli allacci alle varie utenze collegate, ma anche l'ingegnerizzazione e la distrettualizzazione delle reti idriche. I lavori andranno avanti per circa un anno e mezzo. I 15 centri interessati sono Nuoro, Olbia, Sassari, La Maddalena, San Teodoro, Porto Torres, Bosa, Siniscola, Cabras, Budoni, Selargius, Tempio Pausania, Terralba, Sestu e Sorso.
    Grazie a un consistente piano di efficientamento delle reti idriche, Abbanoa sta già ottenendo importanti risultati nella lotta alle dispersioni: emergenza principale ereditata dalle gestioni precedenti. Nel 2012 (Dati Istat) la Sardegna era la Regione con il tasso di dispersione più alto in assoluto: circa il 55%, mentre nelle ultime rilevazioni Istat (2022) si è arrivati a circa il 50%, al quinto posto dietro Basilicata, Sicilia, Abruzzo e Molise. L'attività di efficientamento e lotta alle perdite idriche svolta da Abbanoa ha già consentito negli ultimi anni di ridurre sempre più la quantità d'acqua prelevata, trattata e distribuita in rete: dai 272 milioni di metri cubi immessi in rete nel 2013 si è passati ad appena 227 milioni di metri cubi nel 2022 con una diminuzione di ben 45 milioni di metri cubi in otto anni. L'equivalente di 30 miliardi di bottiglie d'acqua da un litro e mezzo.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza