Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Aste elettriche: A2A prende 3 province sarde, Illumia 2

Aste elettriche: A2A prende 3 province sarde, Illumia 2

Dall'1 luglio tutele graduali per clienti non vulnerabili

CAGLIARI, 09 febbraio 2024, 13:01

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

A2A e Illumia si aggiudicano, in Sardegna, le aste pubbliche per individuare i fornitori di elettricità agli utenti che l'1 luglio usciranno dal mercato tutelato. A2A fornirà energia ai clienti domestici non vulnerabili di Cagliari, Oristano e Sud Sardegna, per aiutare i consumatori che vorranno nel passaggio al mercato libero usufruire del nuovo servizio a tutele graduali. Illumia ha acquisito invece Nuoro e Sassari.
    Nel frattempo Arera ha fornito alcune precisazioni circa i prezzi della luce che saranno praticati agli utenti del Servizio a Tutele Graduali a partire dal prossimo 1 luglio.
    "Nonostante le aggiudicazioni delle aste siano stati molto diverse sul territorio, con ribassi più elevati in alcune zone del Paese, circostanza che aveva sollevato preoccupazioni al mantenimento di una tariffa unica nazionale, Arera ha precisato che le condizioni economiche definitive del Servizio a tutele graduali saranno uguali in tutta Italia e includeranno la media ponderata delle offerte di aggiudicazione delle aste pari approssimativamente a 73 euro annui rispetto all'attuale tariffa di tutela (l'importo preciso si saprà a giugno) - spiega Assoutenti".
    "Questo significa - chiarisce il presidente onorario di Assoutenti Furio Truzzi - che alle famiglie della Sardegna che al prossimo 1 luglio non avranno scelto un fornitore del mercato libero, si applicheranno gli stessi prezzi del resto d'Italia.
    Una buona notizia per gli utenti sardi in un momento di grande confusione legato alla imminente fine del mercato tutelato dell'elettricità".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza