Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Cassa dottori commercialisti, 3 milioni stanziati per formazione

Cassa dottori commercialisti, 3 milioni stanziati per formazione

Fino a un massimo di 4.000 euro per iscritti e familiari

ROMA, 11 gennaio 2024, 11:09

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Arriva dalla Cdc (Cassa dottori commercialisti) lo stanziamento di oltre tre milioni, per fornire fino a un massimo di 4.000 euro per la formazione dei familiari e degli iscritti all'Ente previdenziale privato.
    "La formazione è una delle leve principali per il progresso del nostro Paese. L'aumento dei 'neet' (coloro che non studiano, né lavorano, ndr), l'alto tasso di abbandono scolastico e il basso numero di laureati mettono in luce la necessità di investire sempre più nella formazione anche attraverso il sostegno alle famiglie degli iscritti in questo importante percorso", osserva il presidente della Cassa Stefano Distilli, aggiungendo che "negli ultimi anni abbiamo aumentato il nostro impegno nel welfare strategico".
    Per quanto riguarda le borse di studio ai professionisti iscritti, si spiega in una nota, "l'importo erogabile è pari alle spese sostenute, fino a un massimo di 2.500 euro (che salgono a 4.000 euro nel caso di frequenza di un corso universitario, dottorato di ricerca o master svolto all'estero).
    I figli degli associati potranno, invece, beneficiare di quote comprese tra 1.500 euro previsti per chi ha conseguito la licenza di scuola media e 3.500 euro per chi invece frequenta l'università".
    Le domande di partecipazione possono essere presentate fino al 15 maggio 2024, utilizzando i moduli presenti nella pagina dedicata ai bandi sul sito della Cdc.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza