Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Blitz di Ultima generazione agli Uffizi

Blitz di Ultima generazione agli Uffizi

Volantini sul vetro davanti alla Primavera di Botticelli

FIRENZE, 03 marzo 2024, 14:44

Redazione ANSA

ANSACheck
-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

- RIPRODUZIONE RISERVATA

Manifestazione di un gruppo di giovani aderenti a Ultima Generazione questa mattina alla Galleria degli Uffizi a Firenze di fronte alla Primavera di Botticelli.
    Cinque di questi, secondo quanto si apprende, avrebbero attaccato dei volantini sul vetro che protegge l'opera e sulle pareti della sala mentre un altro gruppetto, sempre composto da quattro o cinque persone, sarebbe stato fermato prima. Sul posto sono intervenuti i carabinieri. Il blitz e' durato pochi minuti
Subito, secondo quanto si apprende ancora, i custodi del museo avrebbero spento le luci della sala e invitato i visitatori ad uscire. Urlate dai manifestanti alcune frasi in difesa del clima e dell'ambiente anche con riferimento all'alluvione avvenuta lo scorso novembre in Toscana e che ha colpito duramente Campi Bisenzio (Firenze). "Attacca questa foto per chiedere un fondo riparazione per la Toscana", si legge sul manifesto che ritrae una foto dell'alluvione. "Fai sentire la tua voce. Attacca questa foto in solidarieta' alla gente di Camp Bisenzio", riporta il retro del volantino. "Nel 2023 a Campi Bisenzio il fango ha distrutto tutto, lasciando dietro di se piu' di due miliardi di euro di danni e sette morti - si legge -. Il governo non ha ancora dato i soldi alle persone colpite. Parla di sicurezza, ma l'unica sicurezza che rispetta e' quella del mercato. E punisce chi la chiede con una multa di 20.000 euro. Ultima Generazione chiede che lo Stato si prende cura dei propri cittadini e cittadine con un FondoRiparazione di 20 miliardi per tutte le vittime delle catastrofi climatiche". Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione Firenze Uffizi.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza