Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Morta Maria Venturi, addio alla "signora dei sentimenti"

Morta Maria Venturi, addio alla "signora dei sentimenti"

Scrittrice scomparsa a 90 anni nella sua Brescia

ROMA, 21 febbraio 2024, 20:16

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

 Se ne è andata "la signora dei sentimenti" Maria Venturi, autrice di romanzi rosa, sceneggiature di fortunatissime soap e serie tv, da Incantesimo fino a Butta la luna con Fiona May, giornalista e direttrice di riviste come Novella 2000 e Annabella. È morta il 21 febbraio nella sua casa a Brescia, l'amatissima città dove si era trasferita a sette anni e dove si svolgeranno i funerali, giovedì 22 febbraio alle 15.30 nella Chiesa di Sant'Agata.

Nata a Firenze l'1 agosto 1933, aveva 90 anni. Una lunga vita in cui aveva sempre cercato di mantenere un rapporto a tu per tu con le sue lettrici di cui era diventata una confidente grazie alla sua rubrica Lezioni d'amore sul settimanale Oggi, che le era stata affidata nel 2011 dal direttore Umberto Brindani. La direzione di Novella 2000, dove da giovane giornalista era diventata rapidamente caporedattore e poi vicedirettrice era arrivata invece nel 1979. Nel 1981 era poi passata a dirigere lo storico settimanale Annabella, che pochi mesi dopo sarebbe diventato Anna. Nel suo curriculum di giornalista era stata anche inviata speciale.

Dopo una formazione scolastica dalle Canossiane e la maturità classica, si era laureata in Lettere a Milano, la città in cui è stata pendolare per tanti anni. Numerosi i premi ricevuti tra Saint Vincent per il giornalismo ricevuto al Quirinale e come scrittrice il Baccante di Matera e il Molinello alla carriera e per il libro Niente è per caso.
Autrice prolifica di una trentina i libri, pubblica i primi racconti sul settimanale Novella diretto da Giorgio Scerbanenco.

Comincia la prima stesura di un libro a 25 anni ma scrive il primo romanzo nel 1984 su suggerimento di Oreste del Buono: arriva così Storia d'amore, pubblicato da Rizzoli e diventato nel 1987 una miniserie televisiva interpretata da Margherita Buy. Sono seguiti negli anni La moglie nella cornice, Caro amore, Addio e ritorno. Molte le trasposizioni televisive dei suoi romanzi come La storia spezzata, Il cielo non cade mai, Mia per sempre che furono grandi successi toccando anche punte di 12 milioni di spettatori. Ma la grande popolarità arriva con la soap Incantesimo del 1998, che avrà sette stagioni. Sarà poi la volta della lunga serie Orgoglio nel 2004 e sempre negli anni Duemila di Butta la luna (2006) e Paura di amare (2010). Nel 2015 rivisita e aggiorna I giorni dell'altra, romanzo che aveva pubblicato vent'anni prima.

Le relazioni familiari, la coppia , il rapporto con i figli e anche le battaglie per l'emancipazione delle donne sono state il suo campo di esplorazione in tutti i campi dell'attività di Maria Venturi che lascia il marito Andrea Mariani, le due figlie e la nipote Caterina.

I suoi ultimi libri sono Tanto cielo per niente, pubblicato nel 2018 da Harper Collins, in cui Stella di fronte a quel cielo immenso tutto a un tratto si rende conto che il suo matrimonio con Maurizio è finito e vani sono stati i tentativi di rianimarlo con quell'ultima vacanza nell'isola di Folegandros. Resistere insieme per il bene della famiglia non è più possibile. Poi una telefonata squarcia il silenzio. Nel 2019 è uscito per Solferino Cuore matto. I mantra per una relazione felice. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza