Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Arriva l'engagement report, Netflix ora dà i numeri

Arriva l'engagement report, Netflix ora dà i numeri

Esce primo rapporto per ore di visione globale su prima parte 2023

ROMA, 13 dicembre 2023, 10:39

(di Francesca Pierleoni)

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Dopo anni di segretezza e una prima apertura nel 2021 con la pubblicazione delle top ten, Netflix arriva a quella che il co-CEO di Netflix Ted Sarandos definisce in una conferenza stampa in remoto "una pietra miliare per la nostra industria" e annuncia che da oggi verranno divulgati i numeri dei titoli con più ore di visione globale.
    "Negli ultimi 16 anni di streaming una costante è stata la richiesta di avere più informazioni sui numeri delle visioni - spiega Sarandos -. Ed oggi sono entusiasta nell'annunciare il nostro primo Engagement report. Un'immersione complessiva in quello che le persone guardano su Netflix nel mondo".
    Il 'What We Watched: A Netflix Engagement Report', non va inteso come una classifica, visto anche che mescola film e serie tv, ma come un resoconto completo (che sarà pubblicato due volte l'anno) su ciò che le persone hanno scelto su Netflix in un periodo di sei mesi. Il primo rapporto, sul periodo da gennaio a giugno 2023 "riguarda più di 18.000 titoli che rappresentano il 99% di tutte le visualizzazioni su Netflix e quasi 100 miliardi di ore di visione" ha spiegato la Vice Presidente di Strategia ed Analisi, Lauren Smith. Oltre il 60% dei titoli Netflix usciti tra gennaio e giugno 2023 sono apparsi nelle Top 10 settimanali di Netflix. report per Lauren Smith, riflette la varietà dei gusti del pubblico di Netflix e testimonia anche "la popolarità dei titoli non in lingua inglese che costituiscono il 30% delle nostre visioni nella prima metà dell'anno". La decisione di Netflix "di divulgare i dati relativi alle ore di visione globali di oltre 18mila titoli in catalogo registrati nel primo semestre 2023 ha una portata storica e apre la strada alla consapevolezza e alla trasparenza" commenta in una nota iil Sottosegretario alla Cultura Lucia Borgonzoni.
    In testa all'elenco del rapporto, c'è la prima stagione della serie spy thriller The night agent (protagonista Gabriel Basso) con 812 milioni e 100 mila ore di visione globali nei primi sei mesi dell'anno. Al secondo posto la stagione 2 della serie dramedy familiare Ginny & Georgia con 665 milioni e 100 mila ore di visione (torna anche al nono posto con la prima stagione); è terza la revenge series sudcoreana The Glory. Completano la lista dei primi dieci titoli la prima stagione di Mercoledì; Queen Charlotte: A Bridgerton Story; You: Stagione 4; La Reina del Sur: Stagione 3; Outer Banks: Stagione 3, FUBAR: Stagione . Il primo film che appare nel rapporto è il thriller The Mother di Niki Caro con Jennifer Lopez (al 14/o posto). La prima serie italiana presente è La legge di Lidia Poet: Stagione 1 con Matilda De Angelis (127/o posto), citata anche dalla Vice Presidente Netflix di Strategia ed Analisi, Lauren Smith tra i titoli non in lingua inglese più popolari nell'ultimo anno. Il film italiano con più ore di visione è Il Mio Nome è Vendetta di Cosimo Gomez con Alessandro Gassmann (579 /o posto). Tra le altre serie italiane c'è poi Mare fuori (che comunque non è indicata tra i titoli disponibili globalmente) con la prima stagione (599/o posto) e la seconda (600/o posto), mentre tra i film, c'è fra gli altri, Era ora di Edoardo Leo (605/o posto).
    Nell'elenco complessivo Il 55% delle visioni vengono da titoli originali Netflix e il 45% da titoli in licenza, con casi recenti come l'enorme successo globale riscosso sulla piattaforma da Suits (serie in onda originariamente su USA Network dal 2011 al 2019), che aveva tra gli interpreti anche Meghan Markle. "Con lo streaming che diventa sempre più mainstream è giusto continuare sulla strada della trasparenza" ha sottolineato Ted Sarandos rispondendo ai giornalisti. Questi dati, "che noi condividiamo ancora più in dettaglio con i nostri autori" sono quelli "su cui lavoriamo da sempre", farli conoscere anche al pubblico non influenzerà le scelte di programmazione di Netflix, aggiunge il coCeo. Rispetto alla possibilità che adesso anche altre piattaforme possano decidere, di rendere noti i propri numeri, "sta a loro - commenta Sarandos - ma sono in una fase diversa rispetto a noi".

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza