Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Il Centro Studi del Teatro Stabile di Torino compie 50 anni

Il Centro Studi del Teatro Stabile di Torino compie 50 anni

Il programma per l'anniversario parte con una mostra fotografica

TORINO, 31 gennaio 2024, 19:01

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Il Centro Studi del Teatro Stabile di Torino, fondato nel 1974, celebra il cinquantesimo anno di attività: questo significativo anniversario sarà l'occasione per raccontare al pubblico l'enorme patrimonio che custodisce e per testimoniare l'attività di conservazione e valorizzazione del suo archivio storico e della sua biblioteca specialistica, oggi unanimemente riconosciuti come un vero e proprio punto di riferimento della memoria dello spettacolo dal vivo italiano. Le celebrazioni del cinquantenario del Centro Studi del Teatro Stabile si apriranno con una mostra collocata sotto i portici di piazza San Carlo a Torino e realizzata con la curatela dell'Associazione Arteco. Dal 2 al 29 febbraio 2024, attraverso il circuito cittadino "Look of the City", la mostra racconterà in trentadue stendardi fotografici il rapporto tra corpo e memoria seguendo quattro percorsi tematici: appassionarsi, incontrarsi, abbandonarsi, cercarsi. Nella selezione di fotografie provenienti dal Centro Studi del Teatro Stabile i soggetti protagonisti sono i corpi delle attrici e degli attori. Le quattro sezioni di cui si compone la mostra indagano le azioni attraverso cui i personaggi entrano in relazione tra loro o con il pubblico. Il corpo dell'attore diventa un veicolo di trasmissione della memoria dall'archivio alla nostra quotidianità.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza