Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Lago dei Cigni firmato Monteverde al Celebrazioni di Bologna

Lago dei Cigni firmato Monteverde al Celebrazioni di Bologna

Il 25 febbraio con Carola Puddu e Roberta De Simone

BOLOGNA, 23 febbraio 2024, 15:11

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

A distanza di dieci anni dalla sua prima messa in scena e ora rinnovato, il Balletto di Roma ripropone l'allestimento di uno dei suoi più apprezzati successi, "Il Lago dei Cigni, ovvero Il Canto", firmato da Fabrizio Monteverde e in programma il 25 febbraio alle 18 al Teatro Celebrazioni di Bologna.
    Attraverso la sovrapposizione del balletto di Marius Petipa e Lev Ivanov della tradizione russa con l'atto unico scritto nel 1887 da Anton Cechov "Il canto del cigno", quella che era una favola senza lieto fine, in cui i due amanti Siegfrid e Odette pagano con la vita la passione che li lega, nella versione di Monteverde diventa la parabola di danzatori stanchi di un'immaginaria compagnia decaduta, che si aggrappano al ricordo sofferto di un'arte che travolge la vita.
    A interpretare la parte del Cigno Nero e del Cigno Bianco (Odette / Odile) sono rispettivamente Carola Puddu e Roberta De Simone.
    Il Balletto di Roma è nato nel 1960 dal sodalizio artistico di due icone della danza: Franca Bartolomei e Walter Zappolini.
    Il Balletto di Roma dal 2018 è diretto da Francesca Magnini.
   
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza