Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

A gennaio il tasso di inflazione risale allo 0,8%

A gennaio il tasso di inflazione risale allo 0,8%

Si conferma il calo nell'eurozona al 2,8%

ROMA, 22 febbraio 2024, 11:37

Redazione ANSA

ANSACheck

Istat, nel 2023 inflazione al 5,7% - RIPRODUZIONE RISERVATA

Istat, nel 2023 inflazione al 5,7% -     RIPRODUZIONE RISERVATA
Istat, nel 2023 inflazione al 5,7% - RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Istat conferma l'aumento dell'inflazione registrato a gennaio nella stima preliminare. L'indice nazionale dei prezzi al consumo (Nic), al lordo dei tabacchi, registra un aumento dello 0,3% su base mensile e di 0,8% su base annua, dal +0,6% nel mese precedente, registrando un "lieve rimbalzo".

L'accelerazione su base tendenziale dell'inflazione è dovuta principalmente alla dinamica dei prezzi dei servizi relativi ai trasporti (da +3,7% a +4,2%) e dei beni alimentari non lavorati (da +7,0% a +7,5%) e all'attenuarsi della flessione dei prezzi dei beni energetici regolamentati (da -41,6% a -20,6%). 

 Il tasso di inflazione annuale dell'area dell'euro si è attestato al 2,8% nel gennaio 2024, in calo rispetto al 2,9% di dicembre. Un anno prima il tasso era dell'8,6%. L'inflazione annuale dell'Unione Europea è stata del 3,1% a gennaio 2024, in calo rispetto al 3,4% di dicembre. Un anno prima il tasso era del 10%. Lo rende noto l'Eurostat. Tra i tassi più bassi registrati quelli di Danimarca e Italia. 
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza