Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Porti:Gioia Tauro,bando per elettrificazione banchina Levante

Porti:Gioia Tauro,bando per elettrificazione banchina Levante

'I lavori dovranno essere completati entro il 31 marzo'

GIOIA TAURO, 26 febbraio 2024, 14:13

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno meridionale e Ionio ha pubblicato il bando di gara per la progettazione esecutiva e per l'esecuzione dei lavori di elettrificazione del lotto I della banchina di Levante del porto di Gioia Tauro.
    "Il progetto - è detto in un comunicato - si inserisce all'interno della politica portata avanti dall'Ente, guidato dal presidente Andrea Agostinelli, che, nel rispetto della normativa europea punta alla riduzione dell'impatto ambientale sulle attività portuali. In particolare, l'obiettivo principale degli interventi di cold ironing ruota intorno all'annullamento integrale delle emissioni locali durante l'ormeggio ed è, quindi, particolarmente interessante per i porti che spesso si integrano in contesti urbani. Con Decreto Ministeriale 101 dello scorso 13 aprile, recante l'integrazione all'elenco degli interventi infrastrutturali in ambito portuale, sinergici e complementari al Piano nazionale di Ripresa e Resilienza (Pnrr), l'Autorità di Sistema portuale dei Mari Tirreno meridionale e Ionio ha ottenuto il finanziamento dei lavori del primo lotto della banchina di Levante per un importo di 18.370.000 euro, inserito tra i finanziamenti del Piano Nazionale Complementare (Pnc)".
    "I lavori - riporta il comunicato - consentiranno l'elettrificazione di un tratto di banchina che ha un'estensione di circa 640 metri. Si tratta di una prima porzione prevalentemente dedicata ad imbarcazioni di navi porta containers.
    Dopo aver sperimentato la fattibilità dell'intervento con i lavori di cold ironing eseguiti lungo la banchina Ro-Ro, si procede ora alla sua estensione per l'intero canale, attraverso l'installazione di prese mobili per assicurarne l'alimentazione delle portacontainers. Al fine di semplificare l'iter procedurale e passare speditamente all'apertura del cantiere, l'Ente, attraverso la pubblicazione del bando di gara, procederà alla scelta del contraente con l'avvio di una manifestazione aperta per l'affidamento congiunto della progettazione esecutiva e dell'esecuzione dei lavori, ai sensi dell'art. 44 del D.lgs 36/2023, sulla base del progetto di fattibilità tecnico-economica, con l'applicazione del criterio dell'offerta economicamente più vantaggiosa individuata sulla base del miglior rapporto qualità/prezzo. I lavori di questo primo lotto dovranno essere aggiudicati entro il prossimo 31 marzo".
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza