Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

D'Ascenzo, 'Inail sia polo della sicurezza, i tempi sono maturi'

D'Ascenzo, 'Inail sia polo della sicurezza, i tempi sono maturi'

Audizione sulla proposta di nomina a presidente dell'Istituto

ROMA, 16 gennaio 2024, 14:43

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

L'Inail, istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro, "funziona molto bene, ci sono persone di altissimo livello di grande professionalità al suo interno", e "ritengo che i tempi siano assolutamente maturi per poter sviluppare" quello che potrebbe essere chiamato un "polo della sicurezza", facendo assurgere l'organismo a "punto di riferimento per quanto riguarda le materie di salute e sicurezza dei lavoratori".
    Parola del professor Fabrizio D'Ascenzo, già commissario, audito in questi minuti dalla Commissione Affari sociali e Lavoro del Senato in relazione alla proposta per la sua nomina a presidente dell'Inail.
    "Penso che, di concerto con il ministro del Lavoro Marina Calderone, che mi ha dato immediatamente un grandissimo supporto nello svolgimento della mia attività, ci siano i presupposti per poter svolgere" azioni da cui potrebbero derivare "risultati sicuramente molto apprezzati", sviluppando, prosegue, "il sistema della prevenzione" degli incidenti e delle malattie professionali nel nostro Paese.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza