Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Calcio:Casini, Serie A insoddisfatta del piano Figc su riforme

Calcio:Casini, Serie A insoddisfatta del piano Figc su riforme

'Il sistema non ci garantisce il peso che dovrebbe avere'

MILANO, 26 febbraio 2024, 16:32

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

"L'assemblea dei club ha esaminato il documento Figc e non è rimasta soddisfatta dalle priorità segnalate. Viene posticipato l'intervento sulla governance del sistema federale e soprattutto sul riequilibrio di pesi e rappresentanze a favore della Serie A". Lo ha detto il presidente della Lega Serie A Lorenzo Casini, intervenuto in conferenza stampa dopo l'assemblea odierna.
    "La sostenibilità economico-finanziaria è una priorità, ma ci aspettiamo che si affrontino prima le questioni di equilibrio dei pesi federali e di rappresentanza - ha aggiunto -. Faremo presenti che, rispetto alle fasi indicate dalla Figc, non condividiamo quell'ordine in cui il tema del peso della Lega viene per ultimo. La Figc mette alla fine il sistema di riequilibrio, la Serie A non si sente rappresentata per quello che dovrebbe essere. Noi vogliamo un modello Lega Serie A, non possiamo replicare modelli che esistono altrove. Si guarda a dove le cose funzionano, ma il tema è che vogliamo un sistema simile, poi si possono avere modifiche. Il sistema attuale non garantisce alla Serie A il peso che dovrebbe avere", ha concluso.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza