Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Marocco, dal 14 al via le Settimane del cinema europeo

Otto film da 11 paesi Ue in proiezione in 4 città

12 febbraio 2024, 16:40

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA
(ANSAmed) - ROMA, 12 FEB - A partire da mercoledì 14 febbraio, con l'inaugurazione di Casablanca (al Cinema Lutetia) entreranno nel vivo le Settimane del Cinema Europeo, la rassegna al suo 30mo anniversario che proporrà 8 film europei al pubblico marocchino in quattro città. Seguiranno il 16 febbraio la tappa di Marrakech, poi il 20 la Settimana sarà a Tangeri e il primo marzo a Rabat. I lungometraggi provengono da 11 paesi dell'Unione europea e sono stati selezionati o premiati nei festival di Cannes, Venezia e Berlino. Ci sarà inoltre una selezione di cortometraggi, anch'essi premiati, di cineasti emergenti del Sud del Mediterraneo.

L'edizione di quest'anno proporrà come film d'apertura "Anatomy of a Fall", Palma d'Oro al Festival di Cannes, Globo d'Oro per la migliore sceneggiatura e Globo d'Oro per il miglior film in lingua straniera. Nel metissage di lingue e tradizioni i film in calendario sono la prova che la complementarità delle culture alimenta la creatività. Inoltre, tre dei film in cartellone sono il risultato di una coproduzione europea che coinvolge fino a 5 paesi. "Nel corso dei secoli gli scambi culturali tra le nostre comunità hanno contribuito a perfezionare la conoscenza reciproca e, quindi, a comprendersi meglio", scrive l'ambasciatrice dell'Unione europea in Marocco, Patricia Llombart Cussac, nel comunicato di presentazione dell'evento. Nelle intenzioni, il festival "illustra l'eccellenza europea, marocchina e, più in generale, mediterranea in termini di arte e cultura", inoltre, è "un'opportunità per promuovere, rafforzando, il dialogo interculturale, sia attraverso proiezioni in quattro città, con incontri tra registi marocchini ed europei, nonché attraverso laboratori alla scoperta delle professioni cinematografiche per i giovani".

Durante le Settimane infatti saranno organizzati in parallela alla proiezione dei film laboratori per i giovani con professionisti del settore che li insegneranno le arti del mestiere. Quest'anno prenderanno parte agli atelier la produttrice Doha Moustaquim, il visual artist Anass Dou, l'attrice Fatima Ezzahra El Jaouhari e il direttore della fotografia Hamza Atifi.

Le Settimane del Cinema Europeo sono organizzate dal 1991 dall'Unione europea in Marocco in collaborazione con il ministero della Gioventù, della Cultura e della Comunicazione, il Centro Cinematografico Marocchino, la Fondazione Hiba e la Scuola Superiore di Arti Visive di Marrakech. L'evento attira oltre 12.000 spettatori ogni anno. (ANSAmed).

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza

Ultima ora Mondo

Errore 404 - Pagina non trovata - ANSA.it Marocco, dal 14 al via le Settimane del cinema europeo - Agenda - Ansa.it
404

Pagina non trovata

Le cause principali per cui viene visualizzata una pagina di errore 404 sono le seguenti:

  • un URL digitato erroneamente
  • un segnalibro obsoleto
  • un collegamento datato proveniente da un motore di ricerca
  • un link interno interrotto non rilevato dal webmaster.

Se riscontri il problema, ti invitiamo a contattarci per segnalarlo.

Grazie.